Asta per Defrel, si inserisce il Borussia Dortmund!

Asta per Defrel, si inserisce il Borussia Dortmund!

Tutti pazzi per il francese del Cesena, non solo Ligue 1 e Serie A, ora spuntano anche i gialloneri tedeschi

di Ricky Schiavon, @rccrdschvn

Dopo l’ottima stagione in serie A con il Cesena, condita da 9 gol e 6 assist, per Gregoire Defrel è arrivata l’ora di tentare il salto in piazze più importanti e diversi club europei si sono interessati nel corso degli ultimi giorni al giovane talento francese.

In Serie A il primo a richiedere informazioni è stato Pantaleo Corvino, ds del Bologna, la storica amicizia con Rino Foschi ha garantito un canale inizialmente privilegiato ma le richieste del Cesena sono state ritenute troppo esose, 10 milioni come base di partenza è quello che chiedono i romagnoli per l’intero cartellino, dopo averne rilevato la seconda metà alle buste dal Parma fallito per 50 mila euro. Anche il Torino si è interessato ma per il momento sembra più un sondaggio esplorativo come ripiego nel caso in cui alcune trattative dei granata non andassero in porto. La squadra italiana che ad ora è in pole position per assicurarsi Defrel è la nuova Sampdoria di Zenga, suo particolare estimatore. Un interessamento sfociato in una trattativa lontana dalle luci dei riflettori, il club di Ferrero ha però prima necessità di chiudere delle operazioni in uscita, ci si risentirà quindi nei prossimi giorni, l’ottimismo delle tre parti in causa c’è.

Non solo Italia però, il talento di Defrel non è passato inosservato anche negli altri paesi europei ed ecco che il Saint Etienne si è spinto fino ad un’offerta di 7 milioni, che però non bastano per portare il francese nel campionato transalpino. Ma è l’ultimo interessamento che avrebbe del clamoroso, stando a fonti molto vicine alla società romagnola il Borussia Dortmund lo ha inserito nella lista degli obiettivi per sostituire i partenti di quest’estate rivoluzionaria in casa giallonera dopo l’addio di Klopp. Nessun’offerta ufficiale al momento ma l’impressione è che sarebbe difficile per lui resistere alla chiamata di una squadra così importante.

L’obiettivo del Cesena è quello di scatenare una vera e propria asta internazionale per il suo gioiellino che permetterebbe di risanare parte dei debiti della società romagnola. Una cosa è sicura, noi vogliamo che rimanga in Italia perché un posto nelle nostre fantarose dovrà essere suo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy