Calciomercato, Torino: sondaggio per Ferrari del Sassuolo

Calciomercato, Torino: sondaggio per Ferrari del Sassuolo

Il difensore neroverde è la prima alternativa ad Andersen del Lione

di Mauro Maccioni

Giampaolo l’ha detto chiaramente: essendoci poco tempo per lavorare, è meglio che si abbiano a disposizione giocatori già rodati. E il Torino, che sul mercato si sta muovendo con forza, sta cercando di accontentarlo in tutti i modi possibili.

CAPITOLO CENTRALE

Dopo gli arrivi di Linetty e Rodriguez, il neotecnico ha chiesto altri rinforzi nei ruoli di regista – piace Torreira – e di difensore centrale. L’obiettivo conclamato, si sa, è Andersen: l’ex Sampdoria in forza al Lione non è considerato incedibile, ma i francesi sono cari e sparano alto. Abbastanza alto da far desistere Cairo. Anche ragionando in termini di prestito e riscatto, la trattativa per portare in granata Andersen è parecchio complicata. Per questo il Torino si sta muovendo su più fronti. In caso di mancato affondo, il primo sostituto è Ferrari, anche lui già allenato da Giampaolo e anche lui non considerato incedibile. Ma, anche qui, la cifra richiesta è abbastanza importante: tra i 12 e i 15 milioni. Il difensore neroverde interessa anche a Bologna e Cagliari, ma entrambe le squadre, come il Torino, lo considerano un ripiego ai principali obiettivi. Il Toro, dunque, attende evoluzioni sul fronte Lione e, forte del buon rapporto con il Sassuolo, chiede informazioni. Se il matrimonio si farà, questo è da vedere: ma Ferrari piace e Giampaolo, anche questa volta, potrebbe venir accontentato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy