Calciomercato, Roma: Florenzi separato in casa

Calciomercato, Roma: Florenzi separato in casa

Il terzino cerca una nuova sistemazione: su di lui Siviglia e mezza Serie A

di Mauro Maccioni

La storia d’amore tra Florenzi e la Roma, alla fine, si è rivelata essere una tragedia. Dall’inizio dolce, spensierato, tipico di chi è destinato l’uno all’altra, si è passati a un finale amaro, triste, senza vie d’uscita. E Florenzi, dunque, cerca una nuova casa.

IL MERCATO DI FLORENZI

Florenzi se n’è andato perché il rapporto con Fonseca non è mai decollato, elemento chiave insieme alla “deromanizzazione” messa in atto dall’ormai ex proprietario Pallotta. Dopo un prestito di sei mesi al Valencia, dove ha messo a totalizzato 14 presenze non sempre di alto livello, la Roma si sta muovendo per liberarsi definitivamente dell’ex capitano, soprattutto a causa della plusvalenza certa. Su di lui è forte l’interesse del Siviglia – merito soprattutto della stima di Monchi -, ma anche in Serie A le pretendenti non mancano. Le maggiori corti provengono dall’Atalanta, con cui si era parlato di uno scambio con Gollini, dalla Fiorentina, che necessita di esterni di qualità, e dal Cagliari, dove il neo tecnico Di Francesco cerca uomini fidati. Come si nota, le pretendenti non mancano: l’unico ostacolo è l’ingaggio alto, ma la buona volontà di ambo le parti può abbattere la montagna.

Florenzi vuole delineare il suo futuro entro il 27 agosto, giorno in cui dovrebbe tornare a Trigoria per sottoporsi ai tamponi di rito. Un nuovo saluto alla casa che lo ha cresciuto, probabilmente, farebbe più male di una cessione – quasi – indolore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy