Calciomercato Roma, borsino Smalling: ritorno in giallorosso complicato, ecco il piano B

Si complica il ritorno dell’inglese, la formazione capitolina pensa ad altre soluzioni per rinforzare la difesa

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Smalling-Roma, ancora non ci siamo. Rallentamento tra la formazione giallorossa e Manchester United per l’acquisizione del difensore inglese. I Red Devils vogliono 20 milioni di euro, la compagine capitolina temporeggia e vaglia nuove opzioni.

IL PIANO B: LE NUOVE SOLUZIONI DA VAGLIARE IN CASA GIALLOROSSA

Considerate le difficoltà per chiudere l’operazione del ritorno di Smalling, la Roma sta vagliando nuove soluzioni per offrire a Fonseca il rinforzo voluto in difesa. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport nell’edizione odierna sono tre i papabili sostituti: il più vicino è Marcao, centrale brasiliano del Galatasaray. La distanza tra domanda e offerta è minima. L’altra opzione, il giovane Todibo, però non affascina Fonseca che è alla ricerca di esperienza nel reparto difensivo. Infine, l’ultimo profilo è quello di un clamoroso ritorno del tedesco Rudiger – ora in forza al Chelsea – ma l’ingaggio (5 milioni di euro a stagione) non rientra nei parametri della Roma.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy