Calciomercato, Napoli: Everton per il post-Callejon

Calciomercato, Napoli: Everton per il post-Callejon

Giuntoli monitora il brasiliano e prepara il colpo per sostituire Callejon in scadenza. Probabile addio anche per Lozano

di Mauro Maccioni

La storia tra Callejon e il Napoli sta per concludersi dopo sette anni. Lo spagnolo non rinnoverà il contratto in scadenza e lascerà la Campania, direzione Valencia, dove ha raggiunto un accordo sulla base di 3,5 milioni annui. Giocatore che va, giocatore che viene: Giuntoli sta valutando di affondare il colpo per Everton. L’unico ostacolo è, però, il prezzo.

EVERTON LA PRIMA SCELTA

Everton gioca nel Gremio ed è un mancino che gioca sulla fascia. Talento cristallino, in poco tempo è riuscito anche a conquistare la nazionale maggiore, con cui ha siglato 3 reti in 14 presenze. Giuntoli lo segue con attenzione, ma il Napoli deve fare i conti con diverse pretendenti che mostrano il medesimo interesse. I partenopei, però, sembrano intenzionati a puntare tutto su di lui. Con l’addio di Callejon e quello probabile di Lozano, Giuntoli avrà a disposizione un buon gruzzolo per cercare di convincere Everton. Il giocatore è desideroso di compiere un passo avanti nella sua carriera e di sbarcare in Europa, e di fronte a un’offerta congrua il Gremio non potrà trattenerlo.

SERVONO 30 MILIONI

Servono comunque 30 milioni, una cifra alta per la situazione attuale. Da quel che filtra, il d.s. ha preparato un’offerta di 25 milioni, bonus compresi. La cifra è forse un po’ bassa, ma Giuntoli ha intenzione di far leva sul calciatore, a cui garantirebbe un posto da titolare e piena fiducia. Gattuso, poi, spinge molto per il brasiliano, che ha le caratteristiche adatte per essere l’esterno mancante del suo tridente. Tutto sembra collimare, ora mancano i fatti: comunque sia, è più che possibile vedere Everton in Italia, naturalmente su sponda azzurra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy