Calciomercato, l’Inter corre ai ripari: visite mediche per Viviano dopo l’infortunio di Handanovic

Calciomercato, l’Inter corre ai ripari: visite mediche per Viviano dopo l’infortunio di Handanovic

La società nerazzurra non è convinta di Padelli e valuta l’ingaggio di Viviano come vice-Handanovic.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

La prestazione negativa da parte di Daniele Padelli nel derby di ieri sera non ha convinto l’Inter, che a quanto pare sta correndo ai ripari per trovare un secondo portiere più affidabile, a causa dell’infortunio al dito occorso a Samir Handanovic. Il prescelto individuato dalla società nerazzurra è Emiliano Viviano – l’anno scorso alla Spal – e che oggi si sottoporrà alle visite mediche con il club interista.

A riportare la notizia La Gazzetta dello Sport, che racconta così: “Emiliano Viviano, portiere svincolato, 34 anni, fiorentino, oggi sarà sottoposto alle visite mediche con Inter. In questo modo la società nerazzurra si cautela dopo l’infortunio di Samir Handanovic. Il tesseramento di Viviano non è automatico: intanto l’Inter gli farà fare le visite per permettergli di allenarsi, poi nei prossimi giorni con più calma si valuterà se metterlo sotto contratto. Del resto, si è visto anche nel derby contro il Milan che dietro a Handanovic non c’è un altro portiere di sicuro affidamento. Padelli, anche vista la lotta a 3 per lo scudetto con Juventus e Lazio, non convince. Viviano è già stato in passato in comproprietà tra Inter e Bologna (poi Genoa), ma non ha mai giocato una partita ufficiale con i nerazzurri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy