Calciomercato, Atalanta: è fatta per Lammers del PSV

L’olandese classe ’97 sarà il vice Zapata

di Mauro Maccioni

Progetto finito? Macché. L’Atalanta continua a lavorare per migliorare la già ottima rosa a disposizione. Dopo la permanenza di Gomez, punto importante della compagine nerazzurra, la Dea ha chiuso l’operazione per il vice Zapata: si tratta di Lammers, attaccante del PSV

GIGANTE ORANGE

Lammers è una bella scommessa, interessante soprattutto in una rosa come quella atalantina, dove si fa della gioventù e del potenziale le parole chiave. Il gigante – è alto 1 metro e 91 – classe 1997 arriverà a Bergamo a titolo definitivo per una cifra intorno agli otto milioni. Un affare, almeno sulla carta, anche se dietro il prezzo si nasconde un piccolo segreto. O, se non un segreto, almeno un’incognita.

Lammers, dopo l’ottima stagione in prestito all’Heerenveen (16 reti in 31 presenze), si è rotto il legamento ed è tornato in campo solo in inverno, collezionando 7 presenze prima dello stop dei campionati. In quelle partite, comunque, Lammers ha siglato 2 gol. Ora arriva a Bergamo perfettamente recuperato ma con l’incognita – quella di cui parlavamo – di una tenuta fisica che potrebbe non essere ottimale. In ogni caso, l’Atalanta ha affondato per l’olandese accaparrandosi quello che potrebbe essere una delle più grandi sorprese della prossima stagione. La Dea, lo sappiamo, ci ha abituato bene con i suoi ragazzini: chissà se il 23enne possa essere il prossimo della già lunghissima lista.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy