Cagliari, infortunio per Nainggolan: il comunicato e i tempi di recupero

Per il debutto sulla panchina dei sardi, nella sfida contro l’Hellas Verona, Walter Zenga rischia di fare a meno del centrocampista belga

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi
Nainggolan

Distrazione di primo grado del muscolo soleo del polpaccio destro. Questo l’esito degli esami a cui si è sottoposto Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari fermatosi anticipatamente in allenamento lunedì. Il calciatore belga rischia di saltare la sfida con il Verona, nella gara in programma sabato 20 giugno alle ore 21.45 e che segnerà il debutto sulla panchina rossoblu del neo-tecnico Walter Zenga.

Il forte centrocampista rimarrà a riposo per almeno una settimana svolgendo terapie specifiche dopodiché effettuerà ad una nuova visita per verificarne i progressi. Potrebbe ritornare disponibile a ridosso della sfida con gli scaligeri, ma la prudenza e le mole di partite da giocare potrebbero indicare il ritorno in campo tra le sfide con Spal (23 giugno) e Torino (27 giugno).

IL COMUNICATO DEL CAGLIARI

“A riposo Radja Nainggolan: il calciatore è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo soleo del polpaccio destro. Per il centrocampista rossoblù sono ora previste terapie specifiche per recuperare dall’infortunio: le sue condizioni verranno monitorate dallo staff medico del Club”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy