Benevento, per Antei la stagione è già finita

Benevento, per Antei la stagione è già finita

L’ex difensore del Sassuolo è stato operato a causa della rottura del tendine d’Achille

di Nello Fiorenza

Si chiude anzitempo la stagione di Luca Antei, dopo il grave infortunio riportato domenica scorsa sul campo dell’Udinese. Gli esami strumentali hanno confermato la rottura del tendine d’Achille del piede sinistro e già nella giornata di ieri il centrale giallorosso è stato sottoposto ad intervento chirurgico a Villa Stuart dall’equipe del professor Mariani. I tempi di recupero in questi casi oscillano tra i 4 e i 6 mesi, ma è difficile ipotizzare che il giocatore possa tornare a disposizione in questa stagione – anche perché Antei ha una carriera costellata da diversi incidenti (in passato per due volte si è rotto il legamento crociato).
Lo sfortunato difensore aveva collezionato solo 8 partite quest’anno per via di altri intoppi fisici. Un’assenza che aggrava ancor di più la situazione del reparto arretrato, dove come centrali di ruolo adesso De Zerbi si ritrova solamente Andrea Costa, Djimsiti e il giovane Gravillon.
Per far fronte all’emergenza il Benevento sarà costretto a liberare un posto in lista e ad ingaggiare nuovi innesti, nella speranza di poter riavere capitan Lucioni dopo il processo del prossimo 18 dicembre al Tribunale nazionale antidoping.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy