Torino, scoppia il caso Falque: “Meritavo più rispetto, non so se resto”

Torino, scoppia il caso Falque: “Meritavo più rispetto, non so se resto”

Nel post gara il talento granata ha lasciato ombre sul suo futuro al Torino.

di Emanuele Strano

A Torino scoppia il caso Iago Falque. Il talento granata, nel post gara, non le ha mandate a dire:

“Qui ho dimostrato di essere un giocatore di buon livello, ho fatto due stagioni importanti e a volte meritavo più rispetto di quello che ho avuto.

Alla fine del mercato in Spagna mancano dodici giorni, adesso vedremo. Dobbiamo prendere una decisione”.

“Ripeto, penso che avrei meritato più rispetto. Posso fare bene anche la seconda punta, e dopo due anni così non ci dovrebbero essere dei dubbi su di me.

Adesso c’è una situazione diversa rispetto a quando ho iniziato il ritiro, vedremo. Trovare un giocatore che fa dodici gol giocando da esterno ce ne sono pochi nella storia.

Da fuori soprattutto mi aspettavo un po’ più di rispetto, se me ne devo andare me ne andrò a testa alta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy