UFFICIALE Uefa: Milan fuori dall’Europa League, dentro Roma e Torino

UFFICIALE Uefa: Milan fuori dall’Europa League, dentro Roma e Torino

La società rossonera è stata esclusa per la violazione del fair play finanziario, con i granata che prendono di diritto il suo posto.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

La Uefa si è fatta attendere per intere settimane e finalmente pochi minuti fa si è pronunciata in merito al caso Milan, anche se purtroppo la sentenza emessa è tra le più nefaste per il club rossonero. Difatti, rea di aver violato gli obblighi del fair play finanziario, la squadra di Giampaolo non potrà prendere parte alla prossima Europa League, come riportato nel comunicato ufficiale del Tas: “Il Milan è escluso dalla partecipazione alle competizioni UEFA per club per la stagione 2019/2020 come conseguenza della violazione degli obblighi di pareggio del FFP durante i periodi di monitoraggio 2015/2016/2017 e 2016/2017/2018″.

Per effetto di tale sentenza, il ripescato Torino – arrivato settimo in Serie A – si qualifica di diritto ai preliminari di Europa League, mentre la Roma – sesta in classifica – accede direttamente alla fase a gironi. Di conseguenza, il club granata scenderà in campo nel secondo turno dei preliminari, fissato per il 25 luglio e l’1 agosto, quando affronterà la vincente di Debrecen-Kukesi. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy