Atalanta: facciamo chiarezza sulle condizioni di Caldara

Il centrale orobico, promesso giocatore della Juventus, è infastidito da continui problemi alla schiena. Cerchiamo di capire di che entità sia questo problema e quali siano le conseguenze sulla sua forma.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

L’ultima esclusione di Mattia Caldara nella trasferta di Verona ha insospettito, ancora una volta, molti addetti ai lavori. Il difensore orobico non era nella lista dei convocati di Gasperini e proprio venerdì aveva lasciato in anticipo l’allenamento. Il problema ormai noto che lo affligge da molto tempo è la schiena. Caldara è affetto da una sciatalgia che per lui, e i suoi possessori, si sta rivelando un grosso problema, visto che lo spettro dell’esclusione è sempre dietro l’angolo. Cerchiamo di capire per quanto ancora il giocatore potrebbe continuare ad essere escluso, o se invece nel rush finale di stagione può tornare la colonna in grado di portare la Dea alla qualificazione europea.

LE CONDIZIONI DI CALDARA

Proprio per la partita di Verona sembrava recuperato, invece il difensore classe ’95 ha dato nuovamente forfait. Il problema alla schiena non è più temporaneo, o poco grave, ma ha obbligato Caldara a saltare ben 8 partite delle ultime 12 giornate di campionato. 

Il sospetto che si cela dietro Caldara è l’ormai imminente cessione verso la Juventus e si pensa che il giocatore in qualche modo si stia “preservando” per l’avventura in bianconero. Sospetto che però cade se si pensa alle ambizioni europee dell’Atalanta: domenica gli orobici avevano in panchina nella difesa a tre il solo Mancini, considerato anche lo stop di Bastoni. Di conseguenza Gasperini e la squadra sono i primi a non volersi privare del talento del giovane centrale atalantino.

Per i suoi possessori le notizie non sono liete: la sciatalgia è un’infiammazione che non prevede tempi precisi di recupero e i disturbi potrebbero condizionare il suo finale di di stagione. Fortunato chi ha composto la coppia con Palomino, chi invece ha il solo Caldara dipenderà dalle sue sporadiche presenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy