Fantamagazine
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

Probabili Formazioni Euro 2020 2021 – Come giocheranno le 24 squadre agli Europei 2020 2021

Photo Image sport/Insidefoto

>>> Kane, Lukaku e Mbappé ti aspettano: iscriviti al Magic Europeo di Gazzetta! Probabili Formazioni Euro 2020 2021 – Il fischio d’inizio degli Europei 2020 2021 è sempre più vicino è c’è grande curiosità di sapere come...

Giuseppe Pignataro

Probabili Formazioni Euro 2020 2021 - Il fischio d’inizio degli Europei 2020 2021 è sempre più vicino è c’è grande curiosità di sapere come giocheranno le nazionali che saranno impegnate nel primo campionato europeo itinerante della storia del calcio. Noi di Fantamagazine non potevamo lasciarvi a bocca asciutta, per questo motivo vi proponiamo tutte le probabili formazioni titolari delle 24 squadre che scenderanno in campo dal prossimo 11 giugno 2021, incluse le formazioni alternative e i ballottaggi. Tutto, costantemente aggiornato.

Le squadre favorite - Tutto pronto per il calcio d’inizio di Euro 2020 con il match inaugurale tra Italia e Turchia in programma venerdì 11 giugno alle ore 21:00. Francia, Italia, Olanda Germania e Portogallo tra le favorite, ma attenzione anche alle possibile sorprese Croazia, Inghilterra e Svizzera.

Di seguito tutte le probabili formazioni degli Europei per guidarvi al meglio nelle scelte per il vostro fantaeuropeo e per le strategie del fantacalcio Euro 2020, sia che giochiate in Lega Privata che Magic Europeo, la competizione de La Gazzetta dello Sport.

Le nostre probabili formazioni di Euro 2020 saranno costantemente aggiornate, pertanto continuate a tenere d'occhio questa pagina!

GIRONE A

Italia (4-3-3): G. Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Verratti (Locatelli), Jorginho; Berardi, Immobile, Insigne

Emerson Palmieri 55% - Spinazzola 45%

Florenzi 55% - Di Lorenzo 45%

Verratti 60% - Locatelli 40% (Verratti deve smaltire il suo infortunio, nell'attesa sarà sostituito da Locatelli)

Chiesa 50% - Berardi - 30% - Bernardeschi 20% (per il ruolo di ala destra)

Immobile 70% - Belotti 30%

Insigne 90% - Chiesa 10% (per il ruolo di ala sinistra)

Turchia (4-1-4-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazichi, Tufan, Calhanoglu; Burak Yilmaz

Demiral 55% - Kabak 45%

Karaman 40% - Yazici 40% - Under 20% (per due posti)

Svizzera (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Mbabu, Xhaka, Freuler, Vargas; Shaqiri; Seferovic, Embolo

Sommer 80% - Omlin 20%

Mbabu 40% - Edmilson Fernandes 30% - Widmer 30%

Zuber 45% - Schar 35% - Benito 20%

Freuler 60% - Zakaria 40%

Seferevoci 60% - Gavranovic 40%

Galles (3-4-3): Ward; Ampadu, Rodon, Davies B; Roberts C., Ramsey, Morrell, Williams N.; Bale, Moore, James

3-4-3 [50%] - 3-5-2 [40%]- 4-2-3-1 [10%]

Ward[95%] - Hennessey [5%]

Roberts C. [70%] - Norrington-Davies [30%]

Williams N [80%] - Allen [20%] (con Allen al posto di Williams passaggio al 4-2-3-1)

Morrell [40%] - Smith [30%] - Mepham [20%] - Gunter [10%]  (se giocano Mepham o Gunter allora Ampadu sale sulla linea dei centrocampisti)

Ramsey[70%] - Allen [30%]

Moore [50%] - Allen [30%] - Wilson H [20%] (con Allen al posto di una punta passaggio al 3-5-2)

GIRONE B

Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweoreld, Denayer, Vertonghen; Meunier, De Bruyne, Witsel, T. Hazard; Mertens, Lukaku, E. Hazard

Meunier 75% - Castagne 25%

Tielemans 80% - De Bruyne 20% (in caso di inserimento di un esterno di ruolo come Carrasco o Eden Hazard, De Bruyne potrebbe scalare a centrocampo)

Torgan Hazard 70% - Chadli 20% - Castagne 5% - Tielemans 5%

Mertens 40% - Carrasco 40% - De Bruyne 15% - Eden Hazard 5%

Russia (4-2-3-1):Shunin; Mario Fernandes, Semenov, Dzhikiya, Kudryasjow; Ozdoev, Zobnin; Kuzyaev, Golovin, Ionov; Dzyuba;

Kudryashov 60% - Karavaev 40%

Zobnin 60% - Miranchuk 40% (con Miranchuk in campo, Kuzyaev arretra come mediano, mentre il giocatore dell'Atalanta va a giocare ala destra)

Ionov 40% - Zirkhov 30% - Cheryshev 30%

Finlandia (5-3-2): Joronen; Raitala, Alho, Toivio, Arajuuri, Uronen; Jensen, Kamara, Kauko; Lod, Pukki

Hradecky 90% - Joronen 10%

Raitala 60% - O’Shaugnessy 30% - L.Vaisanen 10%

Kauko 51% - Schüller 49%

Sparv 50% - Jensen 30% - Valakari 20%

Alho 50% - Pohnjanpalo 30% - Soiri 20%

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel; Mahele, Christensen, Kjaer, Wass; Hojbjerg, Delaney; Braithwaite, Eriksen, Poulsen; Dolberg

Maehle 60% - Stryger Larsen 40%

Dolberg 40% - Wind 40% - Skov Olsen 20%

GIRONE C

Olanda (4-3-3): Krul; Dumfries, De Ligt, De Vrij, Wijndal; Wijnaldum, F. De Jong, De Roon; Klaassen, Depay, Promes

4-3-3 [70%] - 3-5-2 [30%]

Krul 90% - Stekelenburg 10%

Blind 70% - Aké 30%

Wijndal 60% - Blind 40% (in caso di passaggio al 3-5-2)

De Roon 50% - Klaassen 30% - Gravenberch 20%

De Jong 55% - Weghorst 45%

Ucraina (4-1-4-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Sydorchuk; Yarmolenko, Shaparenko, Malinovsky, Marlos Yaremchuk

Stepanenko 40% - Sydorchuk 30% - Shaparenko 30%

Yarmolenko 30% - Zubkov 30% - Marlos 20% - Tsygankov 20%

Austria (3-5-2): Bachmann; Dragovic, Hinteregger, Friedl; Lainer, Baumgartner, Laimer, Schlager, Alaba; Sabitzer, Kalajdzic

Ulmer [50%] - Alaba [50%] (Alaba è un vero e proprio jolly, se dovesse giocare come terzino sinistro, inevitabilmente muteranno le scelte davanti)

Baumgartlinger [34%] - Ilsanker [33%] - Grillitsch [35%]

Alaba [50%] - Schopf [50%]

Arnautovic [75%] - Kalajdzic [25%]

Macedonia (3-5-2): Dimitrievski; Bejtulai, Ristovski, Musliu; Velkovski; Ristovski, Bardhi, Elmas, Alioski; Pandev, Trajkovski

Bejtulai 65% - Ristevski 35%

Bardhi 75% - Nikolov 25%

GIRONE D

Inghilterra (4-3-3): Pickford; Walker, Stones, Maguire (Mings), Shaw; Rice, Phillips, Mount; Foden, Kane, Sterling.

Pickford 70% - Dean Henderson 30%

Shaw 60% - Chillwell 40%

Phillips 60% - Trippier 40% (leggi annotazioni tattiche per spiegazioni su questo ballottaggio)

Rice 70% - Jordan Henderson 30%

Foden 60% - Sancho 30% - Rashford 10%

Sterling 70% - Rashford 30%

Croazia (4-2-3-1): Livakovic, Vrsaljko, Vida, Lovren (Caleta-Car), Barisic; Modric, Brozovic; Perisic, Vlasic, Rebic; Kramaric

Livakovic 70% - Kalinic 30%

Vrsaljko 70% - Uremovic 30%

Lovren 50% - Caleta-Car 50%

Vlasic 50% - Kovacic 50% (nel ruolo di trequartista centrale nel 4-2-3-1)

Kovacic 55% - Pasalic 45% (nel ruolo di mezz'ala nel 4-3-3)

Perisic 70% - Rebic 30% (nel ruolo di esterno sx in caso di presenza in campo di Brekalo)

Rebic 70% - Brekalo 30% (nel ruolo di esterno destro, sia nel 4-2-3-1 che nel 4-3-3)

Perisic 70% - Brekalo 30% (nel ruolo di esterno sinistro, sia nel 4-2-3-1 che nel 4-3-3)

Kramaric 60% - Petkovic 40%

Scozia (3-5-1): Marshall; Hendry, Hanley, Tierney; O’Donnell, McTominay, McGinn, McGregor, Robertson; Christie, Dykes

Marshall [90%] - [10%] Gordon

Hendry [70%] - [30%] Callagher

O'Donnell [70%] - [30%] Fraser

Dykes [60%] - [40%] Adams

Repubblica Ceca (4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Brabec, Celutska, Boril; Kral, Soucek; Masopust, Darida, Jankto; Schick

Coufal [55%] - [45%] Kaderabek

Brabec [50%] - [50%] Kalas

Kral [50%] - [50%] Holes

Masopust [60%] - [40%] Barak

Schick [60%] - [40%] Krmencik

GIRONE E

Spagna (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Thiago Alcantara, Rodri, Pedri; Gerard Moreno, Morata, Ferran Torres

Unai Simon 50% - De Gea 40% - Robert Sanchez 10%

Azpilicueta 70% - Marcos Llorente 30%

Polonia (3-4-1-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek; Kedziora, Moder, Krychowiak, Zielinski, Rybus; Lewandowski, Swiderski

Bereszyński 50% - Helik 50% (se dovesse giocare Helik come terzo, il soldatino Bereszynski dovrebbe fare il quinto a destra)

Bereszyński 35% - Jozwiak 35% - Kedziora 30% (con Jozwiak possibile cambio modulo e passaggio al 442/4231)

Rybus (65%) - Puchacz (35%)

Moder 50% - Klich 50%

Swiderski 50% - Swierczok 30% - Kownacki 20%

Svezia (4-4-2): Olsen, Lustig, Lindelof, Danielson, Bengtsson, Forsberg, Seb Larsson, Ekdal, Claesson, Isak, Berg

Olsen [50%] - Nordfeldt [50%]

Bengtsson [55%] - Augustinsson [45%]

Danielson [60%] - Helander [40%]

Claesson [35%] - Larsson [35%] - Ekdal [20%] per due posti

Olsson [60%] - Svanberg [40%]

Isak [30%] - Kulusevski [30%] - Quaison [20%] - Berg [20%] per due posti

Slovacchia (4-3-3): Dubravka (Rodak); Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Hrosovsky, Kucka; Weiss, Duda, Mak; Bozenik

Dubravka 60% - Rodak 40%

Satka 40% - Valjent 40% - Hancko 20%

Hrosovsky 70% - Lobotka 30%

Weiss 50% - Hamsik 50%

Bozenik 50% - Duris 30% - Schranz 20%

GIRONE F

 Foto Imago/Insidefoto

Francia (4-3-1-2):Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, L.Hernandez (Digne); Rabiot, Pogba, Kante; Griezmann; Benzema, Mbappé

Rabiot 50% - Tolisso 30% - Matuidi 20% (per il ruolo di mezz'ala nel 4-3-1-2)

Rabiot 55% - Coman 45% (in caso di 4-2-3-1, fuori Rabiot e dentro Coman)

Portogallo (4-3-3): Rui Patrício (A. Lopes); Joao Cancelo, Ruben Dias, José Fonte (Pepe), Guerreiro; Bruno Fernandes, Pereira, Moutinho (Ruben Neves); Bernardo Silva, Ronaldo, Joao Felix

Rui Patricio 55% - Anthony Lopes 45%

José Fonte 50% - Pepe 50%

Moutinho 60% - Ruben Neves 40%

Joao Felix 60% - Jota 40%

Bernardo Silva 80% - Jota 20%

Germania (4-3-3): Neuer (Leno); Klostermann, Hummels, Rudiger, Gosens; Kimmich, Kroos, Gundogan; Gnabry, Werner, Sanè

Hummels 60% - Ginter 40%

Gosens 55% - Can 45%

Kroos 50% - Gundogan 25% - Goretzka 25%

Werner 50% - Havertz 50%

Ungheria (3-5-2): Gulacsi; Lang, Orban, At. Szalai; Lovrencsics, Schafer, Nagy, Kleinheisler, Varga; Ad. Szalai, Sallai

Lovrencsics 50% - Lang 30% - Fiola 20%

Varga 55% - Holender 45%

tutte le notizie di