Udinese, ecco come gestire Troost-Ekong

Udinese, ecco come gestire Troost-Ekong

L’appetibilità del centrale friulano da qui al termine della stagione

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Attraversa un momento di forma complicato l’Udinese di Velazquez: le tre sconfitte rimediate nelle ultime gare contribuiscono alla classifica deficitaria dei bianconeri. Ma, nonostante il periodo no, ci sono alcune certezze nella formazione titolare, come il centrale nigeriano Troost-Ekong che pare essersi guadagnato il posto da titolare. Scopriamo il pensiero dei nostri esperti su di lui.

”I difensori dell’Udinese non sono dei top di reparto, saranno da valutare partita per partita, quindi sì, anche il nigeriano può essere considerato come una buona pedina da ruotare. Velazquez ci punta molto, fin dalla prima partita di campionato contro il Parma lo ha mandato in campo da titolare, nonostante i pochi allenamenti con la squadra. Insomma, un titolarissimo. E possiamo aspettarci anche qualche inzuccata vincente, oltre a magari una buona media voto (anche perchè prende pochi malus): di solito 2-3 inzuccate all’anno le regala, quest’anno ha già colpito in Turchia prima di approdare in Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy