Fantacalcio: sosta per le Nazionali, chi rischia in campionato?

Analisi dei minuti giocati dai calciatori di serie A nella propria nazionale.

di Graso

Spesso le pause delle nazionali fanno più danni che altro. Sia per i Club che per le nostre fantarose. Tra infortuni ed esclusioni a sorpresa, le pause delle nazionali possono trasformarsi in autentici incubi per i fantallenatori. Vediamo insieme quanti minuti hanno giocato i 150 giocatori convocati dalle rispettive nazionali.

Atalanta

Sette i giocatori nerazzurri convocati dalle rispettive nazionali. Caldara è rientrato subito alla base, causa infortunio. Molto probabile vedere dall’inizio Petagna e Spinazzola, che hanno giocato pochi minuti con le rispettive selezioni. Kurtic anche dovrebbe partire dal 1’, nonostante i 90’ giocati contro la Scozia domenica. In dubbio Kessié che ha giocato in entrambe le partite della sua Costa d’Avorio e da domani sarà a disposizione di Gasperini. Probabile panchina per Zukanovic.

 Atalanta minuti
Petagna 22
Spinazzola 29
Freuler 8
Kessié 178
Kurtic 90
Zukanovic 180

Bologna

Degli undici convocati tra i felsinei, il più utilizzato è stato Krejci, con 135 minuti giocati, ma avendo giocato domenica dovrebbe recuperare dallo sforzo e partire titolare; questo nonostante Verdi e Di Francesco, coi quali si gioca il posto, abbiano giocato rispettivamente 4’ e 63’, ma che si aggregheranno al gruppo tra oggi e domani. Probabile una staffetta. L’uomo più in forma della squadra, Blerim Dzemaili, ha giocato sabato tutta il match contro la Lettonia, ma domenica sarà regolarmente in campo. Per quanto gli esterni di difesa Torosidis e Masina dovrebbero giocare, nonostante i 90’ e 102’ disputati in nazionale.

Bologna minuti
Masina 102
Pulgar 0
Verdi 1
Di Francesco 63
Krejci 135
Torosidis 90
Oikonomou 0
Helander 89
Krafth 69
Nagy 90
Dzemaili 90

Cagliari

Nel Cagliari si va verso l’esclusione di Isla che oltre ad aver giocato quasi 180’ con la nazionale cilena oggi ripartirà verso l’Italia, quindi probabile che Rastelli preferisca tenerlo a riposo per la gara domenica. Più probabile l’impiego di Bruno Alves nonostante i 90’ giocati ieri sera contro la Svezia.

Cagliari minuti
Bruno Alves 90
Ionita 29
Isla 178
Miangue 90
Murru 0
Tachtsidis 64

Chievo Verona

Gli sloveni Birsa e Cesar avendo sono già ritornati in gruppo dopo la trasferta scozzese affrontata con la loro nazionale, dovrebbero trovare posto per il match casalingo contro il Crotone. Poco probabile l’impiego di Hetemaj che ha giocato entrambe le partite della sua Finlandia e da domani sarà a disposizione di Maran.

Chievo minuti
Cesar 90
Birsa 68
Hetemaj 180

Crotone

Tonev, unico convocato dei calabresi, dovrebbe giocare titolare, nonostante i 90’ giocati con la sua Bulgaria nella vittoria contro l’Olanda. È già in gruppo da inizio settimana per preparare al meglio la trasferta in casa del Chievo.

Empoli

Le nazionali non hanno inciso troppo sui giocatori empolesi. Infatti solo 4 giocatori hanno disputato 90’, giocando durante lo scorso fine settimana.

Empoli minuti
Buchel 90
Krunic 90
Skorupski 0
Veseli 90
Zajc 5
Di Marco 22
Dioussé 90

Fiorentina

Sanchez e Vecino hanno giocato in entrambe le partite disputate dalle rispettive nazionali, Partiranno oggi alla volta dell’Italia e difficilmente li vedremo in campo domenica. Molto impegnati anche Chiesa e Badelj, ma la loro presenza è già più probabile. Sicuri anche del posto i vari Tatarusanu, Kalinic e Ilicic.

Fiorentina minuti
Astori 0
Chiesa 117
Badelj 123
Kalinic 86
Ilicic 90
Babacar 35
Tatarusanu 90
Hagi 0
Dragowski 90
Salcedo 67
Vecino 180
Sanchez 180

Genoa

Cataldi nonostante la partita e mezza disputata con l’U-21 dovrebbe giocare domenica, così come Hiljemark. Pandev ha giocato 180’, ma i due goal segnati in nazionale potrebbero averlo caricato in vista di quest’ultima parte di stagione. Laxalt, di ritorno dall’Uruguay, dovrebbe giocare domenica dopo aver visto i suoi compagni di nazionale dalla panchina.

Laxalt 0
Cataldi 117
Pandev 180
Hiljemark 94
Biraschi 180

Inter

Probabile staffetta tra Miranda e Medel, impegnati entrambi in ogni minuto disputato dalla loro nazionale. Probabile che Murillo giochi titolare per far rifiatare uno dei due. D’Ambrosio, che ha giocato solo scampoli di di Olanda-Italia dovrebbe essere titolare domenica, così come Gagliardini e Candreva, impegnato 90’ contro l’Albania e a riposo contro gli Orange. Il ballottaggio per trequartista tra Banega e Joao Mario vede in vantaggio il portoghese per minor numero di minuti giocati (82’ a 122’), dovendo tra l’altro affrontare un viaggio più agevole per tornare a disposizione di mister Pioli.

Inter minuti
Banega 122
Miranda 180
Medel 180
Brozovic 90
Perisic 90
j. Mario 82
Candreva 90
Gagliardini 54
D’ambrosio 5
Eder 68
Nagatomo 180
Sainsbury 90

Juventus

In vista del big match di domenica contro il Napoli in 4 sono ritornati prima dai rispettivi ritiri nazionali, si tratta di Barzagli, Dani Alves, Khedira (in dubbio a causa di problemi fisici) e Higuain. Cuadrado nonostante i 180’ giocati con la Colombia e il volo intercontinentale, dovrebbe partire titolare in caso di 4-2-3-1, soprattutto dopo la rottura del crociato per Pjaca. Gli zero minuti di Dybala con l’Albiceleste danno ad Allegri un giocatore fresco in vista della gara di domenica. Bonucci, che ha giocato 180’ in nazionale sarà molto probabilmente titolare anche con la Juve.

Juventus minuti
Buffon 90
Bonucci 180
Barzagli 90
Rugani 90
Dani Alves 90
Higuain 90
Dybala 0
Cuadrado 180
Rincon 173
Mandzukic 90
Pjaca 64
Pjanic 56
Lichtsteiner 90
Khedira 90

Lazio

I giocatori maggiormente utilizzati in nazionale sono quelli europei che tra oggi e domani ritorneranno nei ranghi. Biglia ha giocato solo una partita con l’Argentina e quindi sarà sicuramente titolare. Anche Keita troverà spazio dopo i 74’ giocati ieri a Parigi col suo Senegal.

Lazio minuti
Biglia 90
Keita 74
Strakosha 135
Bastos 90
Lulic 68
Immobile 142
Parolo 90
M-Savic 119
Hoedt 135

Milan

Ritornerà Bacca dalla squalifica nonostante gli 82’ disputati con la sua Colombia nei due match di qualificazione ai mondiali. Troveranno posto come titolari anche De Sciglio, Romagnoli, Kucka e Deulofeu (andato a segno con la Spagna), che non sono stati impegnati molto nelle partite disputate dalle loro selezioni e già oggi saranno a Milano.

Milan minuti
De Sciglio 90
Donnarumma 90
Romagnoli 90
Locatelli 63
Calabria 93
Bacca 82
Zapata 180
Gomez 0
Deulofeu 24
Kucka 73

Napoli

Capitan Hamsik non preoccupa, dopo l’iniziale panchina con la Slovacchia per un’ora. Mertens, pur avendo giocato 115’ col Belgio, difficilmente sarà relegato in panchina da Sarri. Stessa cosa per Koulibaly e Hysay, che hanno giocato 178’ e 180’ in nazionale e domenica saranno titolari nel big match contro la Juve.

Napoli minuti
Insigne 90
Hamsik 41
Milik 0
Zielinski 90
Mertens 115
Maksimovic 90
Koulibaly 90
Rog 60
Chiriches 90
Hysay 180

Palermo

Tanti convocati per essere una squadra in zona retrocessione, ma quasi tutti hanno giocato scampoli di partite o addirittura si sono solo accomodati in panchina. Il più impiegato è stato Nestorovski che ha giocato 180’, come Gonzalez,  con la Macedonia, ha segnato 2 goal e sarà comunque a disposizione di Diego Lopez per il campionato.

Palermo minuti
Balogh 0
Chochev 0
Cionek 4
Gonzalez 180
Jajalo 70
Nestorovski 180
Posavec 0
Sallai 0
Trajkovski 82

Pescara

Cerri sarà presente al centro dell’attacco, viste le condizioni precarie di Bahebeck, dopo aver giocato 129’ in U-21. Anche Memushaj sarà titolare, nonostante sia stato molto impegnato da De Biasi nelle uscite della nazionale albanese.

Cerri 129
Memushaj 148
Verre 6
Kastanos 90

Roma

Nainggolan giocherà quasi certamente, nonostante i 180’ disputati col Belgio. Dubbio De Rossi uscito anzitempo contro l’Olanda, che si va aggiungere alla squalifica di Strootman, nella coppia mediana. Gli altri giocatori hanno avuto un minutaggio normale (sotto i 90’) e probabilmente Spalletti potrà schierare tranquillamente Dzeko, Salah, Szczesny, Rudiger e Manolas.

Roma minuti
Rudiger 90
Nainggolan 180
Vermaelen 89
Manolas 90
De Rossi 126
Stootman 135
Salah 0
Dzeko 58
Szczesny 0
Allison 180

Sampdoria

La pausa nazionali porta in dote alla Sampdoria l’infortunio di Muriel. Schick non ha giocato neanche un minuto con la Repubblica Ceca, viste le sue condizioni precarie. Bruno Fernandes dopo le prodezze messe in mostra col Portogallo U-21 sarà titolare, anche se ha giocato 135’. Anche Linetty e Skriniar saranno certamente titolari dopo aver ben figurato con le rispettive selezioni.

Sampdoria minuti
Bereszynski 0
B. Fernandes 135
Linetty 77
Muriel 33
Pavlovic 58
Schick 0
Skriniar 90

Sassuolo

Gli unici neroverdi convocati in nazionale, sono stati convocati dalla nazionale italiana divisi tra nazionale maggiore, U-21 e U-19. Politano non ha giocato con la nazionale maggiore ed è probabile un suo impiego da titolare. In U-21 Pellegrini ha brillato realizzando 2 goal e candidandosi per un posto da titolare domenica, pur avendo giocato 168’.

Sassuolo minuti
Berardi 150
Pellegrini 168
Adjapong 164
Ricci 33
Politano 0

Torino

I giocatori granata si sono fatti valere in nazionale. Zappacosta è stato tra i più propositivi nel match contro l’Albania e ben ha figurato contro l’Olanda, difficilmente Mihajlovic rinuncerà a lui nonostante i 151’ disputati in azzurro. Anche Benassi, Belotti e Hart hanno minutaggi nazionali superiori ai 100’, ma non dovendo affrontare trasferte intercontinentali saranno a disposizione per domenica.

Torino minuti
Lukic 45
Barreca 78
Benassi 163
Iturbe 0
Belotti 128
Zappacosta 151
Hart 180
Ajeti 45

Udinese

Dei titolari della squadra allenata da Delneri Jankto è il giocatore che ha giocato di più 111’, ma sarà molto probabilmente titolare domenica. Stesso discorso per Zapata che tornerà domani a disposizione di Delneri dopo i 27’ giocati con la colombia. Widmer sarà disponibile per la sfida di campionato dopo non aver giocato neanche un minuto con la svizzera.

Udinese minuti
Adnan 147
Jankto 111
Zapata 27
Hallfredsson 90
Widmer 0
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy