Bologna, sorpresa Okwonkwo. Ecco che impatto può avere al Fantacalcio

Il nigeriano classe ’99 sta regalando punti e grandi prestazioni al Bologna. Andiamo a cercare di capire quale impatto potrà avere al Fantacalcio.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

La quattordicesima giornata di Serie A si è aperta oggi pomeriggio con l’anticipo alle ore 15:00, match in cui il Bologna di Donadoni partiva leggermente svantaggiato rispetto alla Sampdoria di Giampaolo, galvanizzata dallo splendido successo a Marassi con la Juventus. Il pronostico iniziale è stato sbaragliato dopo pochi minuti dall’inizio, con Verdi e Mbaye che hanno regalato il doppio vantaggio ai felsinei. Al minuto 69′ Verdi è stato sostituito lasciando spazio a quello che, probabilmente, è destinato a diventare un profilo da attenzionare in futuro: Orji Okwonkwo. Al nigeriano classe ’99 sono bastati solo tre minuti per siglare il 3-0, chiudendo la pratica vittoria al Dall’Ara con molti minuti d’anticipo.

COSA BISOGNA SAPERE SU OKWONKWO

E’ il terzo goal da subentrante in sei match finora disputati (per un totale di 80 minuti giocati) e solamente in tre di queste occasioni è andato a voto, ovvero tutte le volte in cui ha segnato. Il dato in sé dice ben poco sul giocatore, ma andando ad approfondire scopriamo che anche con la Primavera la sua vena realizzativa è degna di nota: in questa stagione ha realizzato 4 goal in 4 match disputati con la squadra giovanile del Bologna. Inoltre, Okwonkwo ha vinto con la sua Nigeria il mondiale Under 17 disputatosi in Cile nel 2015, il torneo in cui si mise in mostra agli occhi del grande pubblico con un goal spettacolare durante le semifinali della competizione.

La struttura fisica per un ragazzo di soli 18 anni è già di quelle importanti: 190 centimetri per 72 chilogrammi sono una buona base da cui partire, soprattutto perchè riesce a combinare la prestanza fisica con la sua caratteristica che per ora è apparsa più evidente: la presenza in area di rigore. Tutti e tre i goal segnati tra i professionisti nascono nel cuore dell’area avversaria. Contro Chievo, Hellas e Sampdoria è riuscito a smarcarsi dalle maglie dei difensori avversari per poi concludere cinicamente in rete in tre modi diversi: una volta di testa, una volta con il destro, l’altra con il sinistro. Niente male per un ragazzino alle prime esperienze in una categoria rognosa come la Serie A.

OKWONKWO: CHE IMPATTO PUO’ AVERE AL FANTACALCIO?

Con l’infortunio di Di Francesco, la situazione nello scacchiere del Bologna è cambiata. Visto che Krejci è apparso poco adatto al gioco di Donadoni, Palacio è andato ad occupare la fascia sinistra per lasciare spazio al centro dell’attacco a Destro. Quest’ultimo, però, ha continuato a fornire prestazioni incolore in quel ruolo, tant’è che il tecnico dei felsinei durante questa annata l’ha tenuto in panchina diverse volte per scelte prettamente tecniche.

Il Bologna basa la sua manovra offensiva sulle giocate individuali, relegando sulle fasce la maggior parte della mole di gioco. Okwonkwo finora è apparso molto bravo a capitalizzare le occasioni create dai compagni sulle corsie esterne e i conseguenti gli errori delle difese a partita in corso, ritagliandosi un ruolo come possibile arma nella ripresa, da adoperare quando gli avversari calano fisicamente.

I cronici problemi del Bologna nel trovare una punta centrale dalla spiccata verve realizzativa potrebbero risolversi se il nigeriano dovesse trovare continuità. Certamente non gli si chiederà di continuare con questo ritmo, ma se dovesse continuare a segnare con una certa regolarità, sicuramente avrà più di qualche chance anche nell’undici titolare.

Al Fantacalcio può rivelarsi una scommessa intrigante. Durante le aste di riparazione, dopo il goal alla Sampdoria, non sarà più uno sconosciuto e avrà sicuramente i riflettori puntati in molte leghe dato che era difficile prevedere il suo impatto ad agosto. In attesa di ulteriori indicazioni da parte di questo ragazzo nigeriano classe ’99, noi intanto lo possiamo consigliare solamente come sesto slot, ancora più utile se in rosa è già presente Destro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy