Serie A, Fantacalcio Mantra: il peso del calendario per la scelta dei portieri

Nelle ultime giornate aumenta l’attenzione sugli incroci tra i numeri 1.

di Fabrizio Lo Gerfo

A inizio anno, le migliori strategie per scegliere i portieri al Fantacalcio sono principalmente due: puntare sul terzetto di qualche big che lotterà per lo scudetto o acquistare estremi difensori che si incrocino bene tra di loro.

In questa seconda ipotesi, con un fitto calendario pieno di sfide ancora da giocare, si presentano inevitabilmente alcune giornate di criticità. La simultaneità di match difficili per le squadre dei portieri prescelti, renderebbe alta la possibilità che entrambi subiscano qualche gol. Questa problematica, quando il girone di ritorno è già iniziato da qualche giornata, viene meno.

In questo periodo, a una decina di giornate dalla conclusione del campionato, un saggio consiglio è quello di puntare su un portiere che avrà una sfida favorevole quando il numero 1 più utilizzato in stagione affronterà una partita particolarmente ostica.

Un esempio, valido per chi si ritrova in porta Reina e Strakosha, è andare a guardare il calendario della Lazio. I capitolini avranno due partite durissime consecutive contro Napoli e Milan. In quelle giornate, Udinese e Benevento potrebbero invece facilmente blindare la porta. Andare a cercare di prendere Musso o Montipò si rivelerebbero dunque delle scelte preziose e intelligenti.

In particolare nella versione Mantra, laddove evitare i malus dei portieri può fare la differenza per mantenere una buona media anche senza troppi +3, queste mosse aumenterebbero le probabilità di poter conquistare gli ultimi punti in palio per chiudere al meglio l’annata fantacalcistica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy