Serie A, Fantacalcio Mantra: capitolo scambi

Come migliorare la rosa attraverso il mercato

di Fabrizio Lo Gerfo

In un Fantacalcio Mantra, le possibilità di scambio aumentano vertiginosamente. Il gioco, diventando più realistico, con un maggior numero di moduli e ruoli, crea circostanze convenienti sul fronte mercato. In questa modalità, le rose sono solitamente più numerose e aumenta la possibilità di trovarsi qualche giocatore in esubero.

Il nostro consiglio è di controllare le formazioni schierate dagli avversari, accorgendosi di quei calciatori lasciati spesso in panchina per questioni tattiche, che potrebbero ben incastrarsi nel proprio assetto di gioco. Con particolare attenzione verso i ruoli offensivi, cercando di scambiare per migliorare i reparti avanzati.

La logica di questa mossa deriva dal sistema di gioco Mantra, nel quale si totalizzano meno punti rispetto alla versione Classic. Pertanto diventa fondamentale puntare su chi garantisce un buon numero di gol, anche a costo di rinunciare a qualcosa in difesa.

D’altronde, basti pensare a come in fase d’asta i costi aumentino con l’avanzare dei reparti. Quando si trattano gli scambi, questa tendenza può però cambiare dinanzi alla necessità di sopperire a qualche assenza o rimpolpare uno specifico ruolo. A quel punto è possibile sfruttare l’occasione per cedere chi aveva ai nastri di partenza un valore inferiore, con chi non si sarebbe mai potuto raggiungere per motivi di budget, procurandosi qualche possibilità in più di +3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy