Scelta della redazione, ecco le differenze nelle quotazioni

Scelta della redazione, ecco le differenze nelle quotazioni

Guida alla scelta della redazione e studio della discrepanza tra quotazioni

di Lorenzo Storchi

Per i tanti fantacalcisti che seguono competizioni nazionali tutti contro tutti, o semplicemente che applicano aste con base la quotazione, è fondamentale conoscere le differenze tra le principali redazioni per scegliere quale è più adatta per lui.

La differenza maggiore si riscontra per quanto riguarda la Roma. Lo squilibrio più evidente concerne in particolare i due portieri romanisti: se la Gazzetta vede favorito per il posto da titolare Szczesny (quotazione 14), Fantagazzetta riporta una quotazione di 6 crediti, ribaltando la situazione per quanto riguarda De Sanctis (11 crediti contro 2 fantamilioni per la redazione milanese ). Restando in casa romanista, la rosea sembra credere poco in Ljajic (quotandolo 13 crediti), cui va la fiducia di Fantagazzetta per 21 crediti. Analoga situazione per il giovane Iturbe, che da 13 crediti passa a 19 nell’altra redazione. Situazione ribaltata per un altro romanista in aria di cessione: Doumbia, nonostante la prima stagione deludente, è quotato 16 crediti per la redazione milanese, il doppio degli 8 milioni con cui lo si prende per Fantagazzetta. Effettivamente, la Gazzetta sembra dare fiducia a molti giocatori reduci da esperienze negative, come Edu Vargas (12 crediti contro 5) e Cacia (12 contro 9).
Tornando a parlare di capitale, ma sponda Lazio, nel gioco delle punte la Gazzetta istituisce la propria gerarchia con Klose 22 e Djordjevic a 18 fantamilioni; parallelamente Fantagazzetta inverte l’ordine, con Djordjevic a 25 crediti e Klose a 20 fantamilioni. Bernardeschi, in rampa di lancio, viene invece sottostimato da Fantagazzetta, per soli 8 crediti in confronto ai 11 della redazione milanese.
Passando alle neopromosse, se Matos non perde lo status di scommessa per la Gazzetta (8 crediti bastano ad aggiudicarselo), per Fantagazzetta ne vale 15. Discorso analogo vale per Coman che dai 6 crediti della redazione di Milano raddoppia con Fantagazzetta. Ancora in casa Juve, Dybala costa 5 crediti meno con la rosea, così come Morata.
Chiudiamo con una curiosità statistica: la quotazione complessiva dei giocatori risulta più alta per Fantagazzetta. Questo è dovuto principalmente ai prezzi relativi ai ruoli offensivi, in particolare gli attaccanti costano mediamente di più (1575 crediti) per Fantagazzetta, in confronto ai 1519 per la Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy