Sampdoria: Emil Audero è una rivelazione!

Sampdoria: Emil Audero è una rivelazione!

Il giovane portiere in prestito dalla Juventus si sta dimostrando uno dei migliori portieri di questo avvio di campionato. Riuscirà, però, ad esserlo per il resto della stagione?

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Emil Audero, classe 1997, è forse la vera rivelazione tra i pali di questa Serie A 2018/2019. Di origine indonesiana, nasce calcisticamente nel vivaio Juventus nel quale entra a far parte all’età di 11 anni. Dopo nove anni nei settori giovanili bianconeri, nella passata stagione viene girato in prestito al Venezia, in Serie B, dove ha giocato 35 partite e subito solo 37 reti, risultando il terzo miglior portiere della stagione di Serie B. Rientrato alla base, quest’estate è stato nuovamente girato in prestito, questa volta al Genova, sponda Sampdoria.

EMIL AUDERO: IL PORTIERE MENO BATTUTO

I numeri parlano chiaro: 8 partite giocate, 4 gol subiti e 4 clean sheet. Al momento, come lui, nessuno in Serie A. Il più vicino, a parità di minuti giocati, è Handanovic con 6 gol subiti e 3 clean sheet su 8 partite – Szczesny, con i suoi 5 gol subiti e 3 clean sheet, ha però una partita in meno disputata e Lafont, con 4 gol subiti e 3 clean sheet, ha addirittura due match in meno disputati. Numeri importanti per un ragazzo di poco più di vent’anni al suo primo anno di Serie A, un dato che, dopo l’avvento di Donnarumma, potrebbe non essere valutato come invece meriterebbe.

Certo il merito non può essere solo suo: difensori come Andersen e Tonelli ci mettono del loro per rendere la vita più facile al giovane portiere, ma è certamente difficile credere che possa trattarsi solo di una coincidenza che ovunque giochi si riduca drasticamente il numero di gol subiti. Nella passata stagione infatti, dopo 8 partite, la Sampdoria aveva subito 10 gol, più del doppio dei gol subiti. Nella nazionale Under 21 ha già collezionato 7 presenze ad un anno dal suo esordio. L’ultima pochi giorni fa a Vicenza per la sfida contro la Tunisia vinta dall’Italia per 2-0.

EMIL AUDERO AL FANTACALCIO

In questo momento il giovane italo-indonesiano, al fantacalcio, viaggia con una media di 6.21 ed una fanta-media di 5.81 e non è ancora mai sceso sotto la sufficienza nelle otto partite finora disputate. Insomma il suo futuro è sempre più roseo e se il suo rendimento in campo continuerà a mantenersi su questi livelli potrebbe realmente rivelarsi una delle migliori scoperte di questa stagione, cosa che farà sicuramente piacere alla Juventus che potrebbe già essersi ritrovata in casa un possibile futuro sostituto di Szczesny e Perin.

Certo sarà difficile continuare a mantenere questa media di gol subiti e clean sheet nell’arco dell’intera stagione. Lui sta godendo anche dell’ottimo stato di forma del reparto difensivo blucerchiato ed un’eventuale flessione potrebbe subirla anche lui, ma, nel frattempo, non abbiate timore ad affidare a lui le vostre fanta-porte perché ha già dimostrato di essere in grado di poter affrontare qualsiasi partita senza alcun timore o riguardo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy