Sampdoria, è Marco Giampaolo il nuovo allenatore

Per il tecnico ex Empoli sfuma la panchina rossonera, affidata a Montella, e Ferrero lo porta a Genova, sponda Samp: biennale per lui.

di Piergiuseppe Musolino, @PiergiuMusolino

E’ iniziata la girandola di allenatori: ne parte uno, ne arriva un altro. In questo caso decolla l’aereoplanino Montella, atterra la rivelazione Giampaolo. Una rivoluzione in casa Samp che affronta il secondo cambio di panchina in due anni di presidenza Ferrero, ma stavolta c’è una strategia ben precisa: Giampaolo chiede circa 800 mila euro di stipendio, una cifra nettamente inferiore rispetto a quella percepita da Montella. Tutto questo senza perdere qualità: uno dei tanti colpi alla Ferrero.

UFFICIALE, MARCO GIAMPAOLO NUOVO ALLENATORE DELLA SAMPDORIA

156 panchine in Serie A, un ottimo undicesimo posto con l’Empoli guadagnato già a marzo, con la salvezza mai messa in discussione. Alla Sampdoria, però, l’obiettivo è l’Europa, che sia per vie dirette o per qualificazioni. L’allenatore c’è: ora si attendono le direttive di mercato.

IL COMUNICATO

“L’U.C. Sampdoria comunica di aver affidato a Marco Giampaolo l’incarico di allenatore responsabile della prima squadra. Il tecnico ha firmato un contratto biennale e sarà presentato ai media alle ore 13.00 di mercoledì 6 luglio p.v. presso la sala stampa del centro sportivo “Gloriano Mugnaini” di Bogliasco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy