Roma, perché Mancini non sarà squalificato contro l’Inter?

Roma, perché Mancini non sarà squalificato contro l’Inter?

Ecco le ragioni della mancata diffida e conseguente squalifica per il difensore giallorosso.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Fantallenatori di Gianluca Mancini, state pure tranquilli. Il vostro pupillo difensivo potrà essere schierato nel prossimo turno di campionato, che vedrà la Roma impegnata venerdì sera a San Siro contro la capolista Inter. Difatti, malgrado l’ammonizione rimediata dal centrale giallorosso nello scorso match contro l’Hellas, il Giudice sportivo non potrà dargli alcun turno di squalifica per diffida semplicemente perché Mancini non era ancora in diffida prima di scendere in campo a Verona.

Ma allora, perché alla vigilia della trasferta veronese il tecnico Paulo Fonseca disse in conferenza stampa “La diffida non mi condiziona, Mancini domani giocherà”? Tale affermazione fu dovuta a un calcolo sbagliato dai sistemi informatici della Lega sul totale delle ammonizioni accumulate da Mancini, al quale erano stati erroneamente attribuiti due gialli nella partita contro il Bologna, dove invece era stato espulso per doppia ammonizione e scontato squalifica.

Pertanto, la diffida scatta ora per il difensore, che sarà nuovamente squalificato solo al prossimo giallo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy