Roma: la porta è un problema per Garcia e per il fantacalcio

Szceszny e De Sanctis non danno garanzie e le reti subite sono oltre ogni previsione

di Riccardo Cerrone, @riki171980

Che sia calcio o fantacalcio il dato oggettivo è che i portieri della Roma non stanno rendendo come dovrebbero: questo rappresenta un problema per Garcia e per i fantallenatori che avevano puntato ad inizio anno sugli estremi difensori giallorossi.

I portieri della Roma Szczęsny e De Sanctis rappresentano ancora una coppia top da fantacalcio?

Questo è il dubbio che affligge i fantallenatori che annoverano tra le fila della loro rosa i portieri giallorossi. Da un’analisi prettamente numerica di quest’avvio di campionato della Roma si evince che i gol messi a segno sono ben 29 (il miglior attacco) ma ne ha subiti 17, uscendo di parecchio dal podio delle squadre meno battute.
Il dato più clamoroso però è rappresentato dalla distribuzione di questi “malus”: la squadra di Garcia ha mantenuto la porta imbattuta soltanto due volte nelle gare ufficiali in questa stagione, precisamente in Frosinone – Roma e Roma – Lazio.

La spiegazione tattica

Durante una delle ultime conferenza stampa, l’animo irritato di un giornalista fantallenatore ha presentato a Rudi Garcia il quesito maestro: “Mister, come mai tutte queste reti subite?” L’allenatore giallorosso ha diplomaticamente risposto: “giocando con ali più offensive e più proiettate alla finalizzazione è normale che dobbiamo concedere qualcosa in più dietro, e spesso succede di subire un pò troppo”. nota: Barcellona – Roma doveva ancora essere giocata.
Che sia la verità o meno non è dato sapersi, certo che la realtà dei fatti mostra una difesa non molto solida, organizzata e sincronizzata nei movimenti; forse questo elemento tende a mettere ancor più sotto pressione i portieri che, in più di un caso, hanno destato dubbi sulle prestazioni e sul rendimento nel medio-lungo periodo.

Cosa è cambiato da inizio stagione

In questa estate però le prerogative erano ben altre: la compagine di Garcia veniva da due stagioni in cui aveva avuto la seconda migliore difesa, un biglietto da visita eloquente per chi volesse puntare su un portiere dal bonus imbattibilità “facile”. L’unico problema da affrontare qualora un fantallenatore volesse prendere il portiere della Roma per il proprio fantacalcio sembrava relativo al dualismo iniziale che vedeva implicati Szczęsny e De Sanctis. Garcia ha risolto il ballottaggio a favore del polacco, lasciando però uno spiraglio sempre aperto al portiere ex Napoli, che sia questo motivo dello scarso rendimento dell’ex portiere dell’Arsenal?
Per tutte queste mille sfaccettature della gestione dei portieri, consigliamo di prenderli assolutamente in coppia, avendo cosi la possibilità di avere certamente il portiere di un top team.

Ed ora cosa fare? Cedere il portiere della Roma o tenerlo?

Per chi ha seguito il nostro consiglio, acquistando il “pacchetto Roma” per difendere i pali della propria squadra di fantacalcio venderli ora sarebbe un grave errore: in primo luogo perché ora in coppia o singolarmente verrebbero svalutati visto il momento di difficoltà della squadra al livello difensivo. In secondo luogo perché la Roma potrebbe, nell’arco del breve periodo, recuperare pedine importanti al livello difensivo come Castan, e migliorare il rendimento dei portieri stessi.
Se invece avete uno solo tra Szczęsny e De Sanctis forse potete cercare di ottenere un estremo difensore che fornisce più certezze, almeno sulla titolarità, rifilando magari uno dei due a chi è già in possesso dell’altro.
In linea generale direi di mantenere la calma ed attendere almeno un altro mesetto: la stagione della Roma è ad una svolta e, laddove fosse positiva, potrebbe essere anche il momento di raccogliere qualche bonus imbattibilità in più.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy