Napoli, Ounas pronto a sostituire l’infortunato Insigne

Scatta l’allarme in attacco: Lorenzinho a riposo per un problema all’adduttore

di Nello Fiorenza

La contrattura accusata martedì sera in Champions contro il Manchester City, mette in forte dubbio la presenza di Lorenzo Insigne per lo scontro diretto di sabato al San Paolo contro l’Inter. Resta problematico un suo eventuale recupero, anche perché i problemi all’adduttore sono più seri di quanto si potesse pensare. Tuttavia Insigne proverà sino alla mattina di sabato prima di rinunciare al match.
Il fantasista di Frattamaggiore gioca titolare praticamente da un anno in campionato, Champions e Coppa Italia: l’attaccante napoletano ha cominciato la sua serie ininterrotta di presenze il 26 ottobre del 2016 contro l’Empoli. In questa stagione ha collezionato 8 presenze in campionato (e 3 gol segnati) e 3 presenze in Champions (e 1 gol realizzato).

QUALI SCELTE IN ATTACCO PER SARRI? SCALPITA OUNAS

Se Insigne non dovesse recuperare in tempo per la sfida di sabato sera, allora mister Sarri dovrà per forza di cose trovare una soluzione alternativa. Da scartare l’ipotesi di Zielinski – peraltro poco brillante all’Etihad Stadium – spostato in avanti, il tecnico degli azzurri si affiderà ad Adam Ounas per completare il tridente con Callejon e Mertens.
Il giovane franco-algerino ha collezionato solamente due spezzoni di partita (contro Benevento e Cagliari) in serie A e 48 minuti effettivi giocati, ma adesso può arrivare la sua grande occasione dal primo minuto. L’allenatore è pronto a sfruttare la rapidità dell’ex Bordeaux e comporre così una catena di sinistra tutta algerina assieme a Ghoulam. Un’opportunità anche per tutti quei fantallenatori che hanno puntato qualche credito sul numero 37 del Napoli.
Difficilmente Sarri opterà per l’impiego di Marko Rog come esterno d’attacco, anche perché il croato si trova decisamente più a suo agio in mediana. Nel ventaglio di scelte, infine, anche l’ipotesi Giaccherini. Il 32enne è sempre meno considerato nelle alternative offensive pur essendo stato provato diverse volte come vice Insigne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy