LIVE – Ultime dai campi 27a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto: in questa rubrica costantemente aggiornata potrete trovare tutte le ultime news utili allo schieramento delle formazioni!

di Redazione Fantamagazine

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 27a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS


SABATO 03/03

14:00 – FORMAZIONI UFFICIALI – Ufficializzate le formazioni per la sfida fra Spal e Bologna. Ritorna Verdi dal primo minuto:

SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Grassi, Viviani, Kurtic, Mattiello; Antenucci, Paloschi.

BOLOGNA (3-5-2): Mirante; De Maio, Gonzalez, Helander; Di Francesco, Poli, Pulgar, Dzemaili, Masina; Verdi, Destro.

13:45 – CONFERENZA UDINESE – Da Jankto alla situazione difensiva: questi e tanti altri gli argomenti trattati da mister Oddo nella sua conferenza pre gara. Ecco le sue parole: “Dipende dalle partite. Un allenatore fa delle scelte, chi resta in panchina non è bocciato. Domani sarà una partita diversa, magari mi serviranno determinati giocatori. Jankto ha certe caratteristiche, negli spazi si esalta. Faccio fatica a trovare un giocatore che abbia fatto male a Genova, è stata la miglior partita da quando sono arrivato, purtroppo non abbiamo vinto. Behrami è un giocatore talmente importante che quando sta bene è difficile rinunciarci. È un giocatore d’esperienza che dà equilibri in campo. Certo, se ha 30 minuti in campo non lo metto, ma per noi è indispensabile. Balic sta crescendo molto, ma anche lui ha bisogno di tempo come tutti i giovani. Sono convinto che avrà una grande carriera, va gestito bene. In difesa abbiamo i giocatori contati

13:15 – CONFERENZA CAGLIARI – Mister Lopez presenta l’importantissimo match contro il Grifone guidato da mister Ballardini rivelandoci, come suo solito, tre giocatori che partiranno titolari: è la volta di Ceppitelli, Barella e Han. Out Farias, è invece recuperato Pisacane. Ecco le sue parole: “Giocheranno Ceppitelli, Barella e Han. Mancano Cigarini e FariasPisacane è tornato. Joao Pedro sta attraversando un periodo di appannamento, ma è un elemento importante per  noi e tornerà a dire la sua. Voglio che i ragazzi domani mantengano la concentrazione e l’unità di gruppo, voglio la squadra. Dobbiamo evitare di commettere errori che potrebbero esporci al gioco del Genoa che sfrutta le fasce e le peculiarità di Pandev, giocatore rivitalizzare da Ballardini. Han?  Sta crescendo e lo sta dimostrando.  Già  contro il Chievo lo ha dimostrato e contro il Napoli ho dovuto sostituirlo per i crampi.  Ha tirato fuori le sue qualità  contro una squadra difficile,  si è  mosso bene e penso  continuerà  a crescere”

13:00 – CONFERENZA INTER –  Il derby è ormai alle porte e mister Spalletti davanti ai mircrofoni della sala stampa presenta il match e come la sua Inter si presenta ad una partita tanto importante. Dal rientro di Icardi alla possibilità di vedere Candreva trequartista. Questo e tanto altro nelle sue parole: “Icardi è prontissimo. Ai giocatori con grande personalità il derby dà forti sensazioni. I dubbi ci sono sempre a questo punto del campionato. Due o tre situazioni che ci si porta dietro fino alla fine. E’ una questione di accumulo di fatiche che riguarda un po’ tutti. Su Joao (Cancelo ndr.) niente dubbi: parte basso. Il trequartista Antonio lo aveva già fatto in precedenza. Io non m’invento nulla, le risposte me le dà lui. Chiaro che se alle spalle ha uno come Cancelo che spinge, lui tende ad accentrarsi. Un po’ tutte le squadre chiudono le gare con un solo uomo di fascia con il resto del gruppo a fare densità in mezzo. Noi anzi lo abbiamo fatto poco, per cui Candreva lì può giocarci. L’obiettivo di Yann (Karamoh ndr.) è mirare molto più in là. Noi siamo tranquilli delle sue qualità. Possiamo usarlo in ogni match. Borja Valero ha una situazione di infiammazione. Joao  (Miranda ndr.) ha recuperato e può essere a disposizione. Perisic è in quel momento che sta dentro la normalizzazione della squadra. Ivan è forte e lo vorrei sempre nella mia squadra. Domani farà vedere che ha già messo a posto tutto”

12:30 – CONFERENZA SPAL – Tanti gli argomenti trattati nella conferenza stampa di mister Semplici che precede il derby contro il Bologna. La partita è di quelle da vincere ad ogni costo per la squadra ferrarese ed il mister ne è consapevole. Tra le notizie più importanti c’è il rientro di Viviani in cabina di regia!

12:15 – CONVOCATI LAZIO – È stata diramata la lista ufficiale dei convocati di mister Inzaghi per la sfida contro la Juventus. Unico indisponibile Caceres!

Portieri: Guerrieri, Strakosha, Vargic;

Difensori: Basta, Bastos, de Vrij, Luiz Felipe, Lukaku, Patric, Radu, Wallace;

Centrocampisti: Crecco, Felipe Anderson, Jordao, Leiva, Luis Alberto, Lulic, Milinkovic, Murgia, Parolo;

Attaccanti: Caicedo, Immobile, Nani.

12:00 – CONVOCATI NAPOLI – Ufficializzato l’elenco dei convocati di mister Sarri per la sfida contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco. Ritorna fra i convocati Milik!

Portieri – Reina, Sepe, Rafael.

Difensori – Albiol, Tonelli, Rui, Hysaj, Koulibaly, Milic, Maggio.

Centrocampisti – Diawara, Jorginho, Allan, Zielinski, Hamsik, Rog, Machach.

Attaccantu – Callejon, Insigne, Ounas, Mertens, Milik.

 


 

VENERDÌ 02/03

17:20 – CONFERENZA CROTONEGuai in vista per mister Zenga che in conferenza stampa è costretto a stilare un lungo elenco di assenze per la partita contro il Torino di mister Mazzarri. Fra gli assenti: Stoian, Benali e Barberis. A rischio anche Cordaz.

17:00 – CONFERENZA BOLOGNA –  Mister Donadoni presenta il match del primo anticipo contro la Spal di mister Semplici parlando di come i suoi ragazzi arrivano al match fra indisponibili e recuperati. Da sottolineare il recupero di Verdi e l’assenza, per infortunio, di Rodrigo Palacio.

15.56 – CONFERENZA LAZIO – Simone Inzaghi si tuffa già nella sfida di sabato contro la Juve, dimenticando l’eliminazione dalla Coppa Italia da parte del Milan: “Nelle due partite in cui abbiamo battuto la Juve sono arrivate prestazioni di livello tattico altissimo, l’obiettivo è di fare ciò anche domani”. Scelte in attacco: “Siamo questi, e non ho mai snaturato la mia squadra; Caicedo e Nani si allenano sempre bene, dimostrandomi disponibilità e sacrificio ma al momento le gerarchie sono chiare, ma confido nella loro professionalità”. 

15.40 – CONFERENZA ROMA – Ecco la presentazione della gara da parte del tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco: “Sarà una partita molto bella da giocare, troveremo un avversario forte e in salute”. Cosa succede a centrocampo: “Sia Nainggolan che Pellegrini stanno bene, saranno regolarmente convocati; Radja ha ancora qualche fastidio riguardo al dente che perso, e deciderò soltanto domani se farlo giocare titolare, Pellegrini è totalmente recuperato”. Rebus attacco: “Ho visto cose positive da parte di Defrel ed El Shaarawy, si sono allenati molto bene e non escludo che possano giocare entrambi dal primo minuto”. Argomento regista: “Sicuramente il più adatto a giocare in quel ruolo è De Rossi, ma lo stesso Gonalons ha la tecnica e la fisicità per interpretare questo ruolo, senza dimenticare che anche Strootman può giocare lì, quando l’ho messo davanti la difesa ha fatto partite sensazionali”.

15.35- CONFERENZA JUVENTUS – Max Allegri in conferenza stampa presenta la gara contro la Lazio, non facendo mancare indicazioni di formazione: “Domani è una partita molto importante per il campionato, dovremo essere bravi a scardinare l’ottima fase difensiva della Lazio”. Situazione attacco: Higuain è dolorante e non parte con noi, ho deciso di non convocarlo. Dybala sta bene, si è allenato con regolarità, e domani giocherà dal primo minuto”. Sciolto anche il ballottaggio tra i pali: “Anche domani andrà in porta Buffon, ormai sta bene e giocherà lui; più avanti decideremo quali partite potrà fare Szczesny, ma per adesso gioca Gigi”. Situazione infortunati: “De Sciglio è meno grave del previsto, Cuadrado sta facendo allenamenti con intensità maggiore e presto si aggrega alla squadra, e su Bernardeschi decideranno se operarlo o meno, Howedes rientrato”. Possibile cambio in difesa: “Domani potrebbe star fuori Chiellini che ne ha giocate non so quanto, ma tutti i centrali stanno bene e domani sicuramente andrà in campo una coppia affidabile e pronta”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy