Kevin Strootman: Scheda Estiva Fantacalcio

Analizziamo il possibile rendimento del centrocampista olandese con Di Francesco, alla luce di una stagione passata a ritrovare stabilità dopo il grave infortunio al ginocchio.

di Valerio Blasi Xella
Strootman - Roma

Il nome di Kevin Strootman ha un significato speciale agli occhi dei tifosi romanisti. Dopo due anni in cui ha dovuto combattere con un infortunio al ginocchio, tra passi falsi e ricadute che ne hanno rallentato il recupero, il centrocampista olandese è riuscito a conquistarsi l’affetto dei tifosi sia dentro sia fuori dal campo. La stagione 2016/2017 finalmente ha potuto vedere il ritorno sul campo della Lavatrice, soprannome dovuto alla sua capacità di centrifugare e riciclare i palloni sporchi.

FANTASTATISTICHE 2016-2017


Presenze: 33
Gol: 4
Assist: 6
Media Voto: 6.42
Fantamedia:  6.68
Ammonizioni: 6
Espulsioni: 0

Con Luciano Spalletti Kevin Strootman ha ricoperto stabilmente la posizione di secondo mediano nel 4231 e nel 3421. Arretrato il suo raggio d’azione (a differenza di quando con Garcia interpretava il ruolo di mezzala offensiva) il centrocampista ha svolto soprattutto compiti difensivi e di interdizione. Assieme al suo compagno De Rossi era deputato alla prima costruzione del gioco, che poi sboccava verso le corsie laterali, e alla difesa della zona mediana del campo, dove esibiva le sue caratteristiche di grande recuperatore di palloni. Naturale conseguenza di questi compiti è stata la poca presenza in zona gol. Le 4 reti segnate in 33 presenze sono state per qualcuno un bottino assai scarno per un centrocampista che alla sua prima stagione nella Roma di Garcia aveva messo a referto invece 5 reti in 25 partiteLo stesso non si può dire dal punto di vista degli assist. Ben 6 sono stati i +1 portati in dote da Strootman ai suoi possessori. Insomma, con Spalletti si è consacrato in tutte le leghe come un 4° slot da far ruotare nella propria fantasquadra.

STAGIONE 2017-2018: COSA ASPETTARCI CON DI FRANCESCO?

Con l’arrivo di Di Francesco al timone della squadra di una cosa siamo certi: nel 433 Strootman ricoprirà il ruolo di mezzala sinistra come confermato dallo stesso mister durante la conferenza stampa di presentazione: “Strootman? E’ un’ottima mezzala e lo ha dimostrato nella crescita nell’ultimo periodo. E’ tornato ad essere un giocatore trascinante, un capitano in campo”.

Questo riposizionamento tattico potrebbe rappresentare una piccola svolta per l’olandese. Lo stile di gioco di Di Francesco è improntato soprattutto sulla fase offensiva. Dato che le mezzali devono sapersi inserire e contribuire in zona gol, Strootman potrebbe aumentare gli inserimenti e la sua pericolosità sotto porta.

Se da mediano è riuscito comunque a portare a casa 4 gol e 6 assist, in questa nuova posizione più offensiva il bottino dei bonus potrebbe essere rimpinguato. In sede d’asta la maggior parte dei fantallenatori si fionderà su Nainggolan, reduce da una stagione da top con Spalletti. Noi consigliamo di puntare su Kevin Strootman se volete una possibile sorpresa ad un prezzo sicuramente più basso rispetto al suo compagno di reparto belga. Potreste portarvi a casa infatti un 3/4° slot. Insomma ci sono tutti i presupposti perché il centrocampista olandese possa vivere la nuova stagione da protagonista. Perciò ora non resta che fidarsi e mettere i panni in Lavatrice!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy