Inter: torna Felipe Melo, un nome romantico per il fantacalcio

Felipe Melo torna nelle liste del fantacalcio acquistato in serata dall’Inter

di Riccardo Cerrone, @riki171980

L’Inter prende Felipe Melo. Un nuovo puntello per il fantacalcio e per Roberto Mancini che ha richiesto il giocatore da giugno, dall’inizio della nuova stagione. Piero Ausilio ed il suo entourage sono riusciti ad ingaggiare il giocatore al fotofinish, insieme ad altri interessanti colpi come Adem Ljajic, Perisic Telles. L’Inter prende forma, ed anche il modulo tanto osannato da Mancini ora è possibile: il 4-3-3 è realtà con questi giocatori, con una piccola variante al 4-2-3-1.

Felipe Melo e l’Inter: piacere di conoscerti

Arrivato in Italia nel 2009 per vestire la maglia ‘viola’, Felipe si è immediatamente messo in evidenza come centrocampista tonico e muscolare, adatto a diversi moduli tattici. Chiude il suo unico anno alla Fiorentina con 29 presenze, 1 solo gol e ben 11 cartellini gialli. Da li a poco passa alla Juventus dove in due anni diventa un vero cardine del centrocampo: gioca poco meno di cento partite ufficiali, segnando sempre poco, ma garantendo una tenuta incredibile. La sua avventura italiana finisce nel 2011 quando passa al Galatasaray, dove prende in mano la squadra e ne diventa un vero protagonista.
Pur non avendo mai incrociato il suo destino con quello dell’Inter, nella stagione 2013/2014 viene guidato però da Roberto Mancini, che lo impiega sia nel centrocampo a tre che a due, a prescindere dal modulo utilizzato. Dal 31 Agosto 2015 veste la maglia dell’Inter.

Felipe Melo e il fantacalcio

Parliamo di statistiche relative alle partite di campionato disputate dal 2008 ad oggi

2008/2009 – Fiorentina  [29PR] [MV 6.16] [FM 6.10] [2 gol – 1 assist] [11CG – 2 CR]
2009/2010 – Juventus [29PR] [MV5.81] [FM5.9] [3 gol] [9CG – 2CR]
2010/2011 – Juventus [29PR] [MV6.07] [FM6.03] [1 gol] [6CG – 1CR]
2011/2012 – Galatasaray [30PR] [10 gol – 1 assist] [10CG]
2012/2013 – Galatasaray [26PR] [1 gol – 5 assist] [5CG – 2CR]
2013/2014 – Galatasaray [30PR] [1 gol – 4 assist] [7CG – 2CR] [R.Mancini allenatore]
2014/2015 – Galatasaray [20PR] [1 gol – 1 assist] [11CG]

Oggettivamente non si contraddistingue come un centrocampista da bonus, al contrario molti malus e diverse espulsioni, la maggior parte di questo ruolino per rosso diretto. La media voto [MV] e [FM] non è esaltante infatti, ma è un giocatore dal voto certo, e questo è un dato inequivocabile.
Mancini avrà in Felipe Melo un giocatore duttile che potrà utilizzare nei due davanti la difesa insieme a Kongodbia nel 4-2-3-1, o da regista basso nel 4-3-3. Non è una scommesssa, è una certezza, ma solo per la sua continua presenza in campo, e la sufficienza quasi stiracchiata

(Dati Gazzetta e Trasfertmarkt.com)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy