Il caffè del +3, le news fantacalcio del 13/01/2016

Iniziamo bene la giornata con le notizie del fantacalcio più rilevanti di oggi

di Redazione Fantamagazine

Buongiorno a tutti i fantacalcisti, mentre vi prendete il vostro caffè o il vostro cappuccino al posto del solito giornale vi facciamo leggere le ultime news sul fantacalcio, per essere da subito informati sulla prossima importantissima giornata. Dettaglio squadra per squadra con tutte le ultime notizie per essere sempre aggiornati.

Fantacalcio, tutte le novità squadra per squadra

ATALANTA: Manca solo l’ufficialità per Diamanti, che nelle mire della società dovrebbe andare a colmare il vuoto lasciato dalla partenza di Moralez. Fosse listato centrocampista, sarebbe un discreto colpo, ma si tengano presente le cifre in calo del giocatore che tra la parentesi viola dello scorso anno e quella londinese di questo inizio stagione, non inducono a voli pindarici e ad aste furibonde per assicurarselo. A pochi crediti va preso, ma non svenatevi potreste pentirvene amaramente.
BOLOGNA: Oggi in programma una doppia seduta di allenamenti. Nel pomeriggio ci sarà la presentazione del nuovo acquisto Sergio Floccari, che nei piani di Donadoni diventerà la prima alternativa del centravanti titolare Destro.
CARPI: Subito in campo il neo acquisto Mancosu. L’attaccante che dovrà sostituire il partente Borriello, sarà testato già stasera nei quarti di Coppa Italia a San Siro. A fantacalcio potrebbe tornare utile come 6° slot, in quanto dovrebbe quantomeno garantire titolarità con costanza.
FIORENTINA: A giorni dovrebbe sbarcare a Firenze il nuovo centrocampista Tino Costa. Sousa però ha chiesto anche un difensore, che difficilmente sarà Lisandro Lopez che per ora non si muoverà dal Benfica. Si valutano altre piste, tra cui De Maio e Goldaniga, ma per ora nessuna trattativa è stata intavolata e si andrà avanti coi soliti quattro. Roncaglia, Tomovic, Astori e Rodríguez, che per domenica sarà squalificato.
FROSINONE: Sempre a parte Carlini e Gori, non si è allenato nemmeno Diakitè che ha usufruito di un permesso da parte della società
INTER: Da giocatore decisivo nelle prime giornate a riserva di lusso. Questa la parabola discendente di Jovetic, poco adatto al 4-3-3 di Mancini che necessita di esterni offensivi più votati al sacrificio e alla corsa rispetto al montenegrino. Per quanto riguarda il fantacalcio, il giocatore non dovrebbe partire nel mercato di gennaio, ma vista la ormai defunta titolarità, va considerato non più di un 5°-6° slot per le vostre rose. Risoluzione consensuale per Nemanja Vidic.
JUVENTUS: In vista di Udine si sta cercando di recuperare Barzagli e Mandzukic. Buone possibilità di avere in campo l’attaccante, molte meno invece per il difensore della nazionale.
LAZIO: Con Marchetti vicino al rinnovo, si sta lavorando per il vice. Trattativa in corso per il portiere dell’Hajduk Kalinic, con Berisha che nel caso verrebbe ceduto.
MILAN: Con Luiz Adriano ormai prossimo a partire per la Cina, salgono le quotazioni per Niang e Balotelli per rilevare il brasiliano nello scacchiere di Mihajlovic. L’ex azzurro sarà in panchina stasera contro il Carpi, pronto a sfruttare l’occasione qualora venisse chiamato in causa. Entro fine gennaio si rivedrà anche Menez.
NAPOLI: Sabato contro il Sassuolo il Napoli metterà subito in palio il suo primato con la formazione al completo. Non ci sono assenze o squalifiche per Sarri, che ora attende i rinforzi dal mercato per difesa e centrocampo. Il nome per la retroguardia è sempre Maksimovic, per il centrocampo si fa difficile per Herrera del Porto.
PALERMO: Ieri primo allenamento per Viviani, in attesa dell’arrivo del nuovo tecnico Schelotto. Ancora a parte Vitiello e Bolzoni, presente Bryan Cristante che oggi verrà presentato ufficialmente.
ROMA: Cambio della guardia sulla panchina giallorossa. Via Garcia, che ieri ha svolto l’ultimo allenamento mattutino, e dentro Spalletti. Mancano solo le firme, ma è questione di ore. Bisognerà capire quale modulo intenderà utilizzare il tecnico toscano, affezionato al 4-2-3-1, ma capace di utilizzare anche il trequartista dietro le due punte, con Pjanic che sembra il più adatto per ricoprire il ruolo di ispiratore centrale.
SAMPDORIA: Allarme rientrato per Soriano, che si è già allenato col resto del gruppo e sarà sicuramente a disposizione di Montella per la trasferta di domenica che vedrà i doriani impegnati a Modena contro il Carpi. Chi non ci sarà è Ricky Alvarez, ancora bloccato dal transfer che non arriva. La società si è mossa chiedendo alla Fifa un documento provvisorio per poterlo utilizzare, ma i tempi tecnici sono troppo lunghi per poterlo avere in tempo per la prossima giornata.
SASSUOLO: Nell’ultima seduta di allenamento, lavoro differenziato per Terranova.
TORINO: Il ritorno del figliol prodigo. E’ di ieri notte l’arrivo di Ciro Immobile all’aeroporto di Caselle. Il nuovo attaccante del Torino sarà ovviamente la nuova prima punta per il tecnico Ventura, e dovrebbe rilevare il partente Quagliarella, ormai ai ferri corti con l’ambiente granata.
UDINESE: Sold out al Friuli per Udinese – Juventus. Friulani al completo per la gara contro i campioni in carica. Colantuono riavrà anche Wague, squalificato con l’Atalanta e preservato col Carpi vista la diffida che ancora pende sulla sua testa. L’arrivo di Immobile al Torino, apre uno spiraglio per arrivare a Quagliarella, ex mai dimenticato dalla tifoseria bianconera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy