Hallfredsson all’Udinese, potrà essere utile al fantacalcio?

Il centrocampista islandese ha firmato un contratto che lo legherà al club friulano fino al 2018.

di Mauro Miani, @mauromiani90

È stata una trattativa lampo quella che ha portato il trentunenne Emil Hallfredsson (1984) a Udine, le prime indiscrezioni infatti sono uscite pochissimi giorni prima dell’ufficialità vera e propria. Il club friulano si è assicurato le prestazioni del giocatore islandese versando una cifra vicina ad 1 milione di euro all’Hellas ed avendo fatto firmare al centrocampista un biennale fino a Giugno 2018. Di fatto, gli acquisti di Kuzmanovic e di Hallfredsson rimpiazzano numericamente le partenze di Marquinho e Iturra, sperando che possano fare meglio dei predecessori.

Titolarità: Discreto
Salute: Discreto
Bonus: Discreto
No Malus: Scarso
Lega a 8: 8° slot
Lega a 10: 8° slot

Hallfredsson, quale sarà il suo ruolo all’Udinese?

Colantuono sicuramente lo schiererà come mezzala sinistra, lo stesso ruolo in cui giocava al Verona. Al momento però in quel ruolo c’è Kuzmanovic che sembra venuto a Udine per fare il titolare, e non, come si pensava in un primo momento, l’alternativa. In questo primo periodo potrebbe trovare minuti dall’inizio in attesa che l’ex-Inter trovi la migliore forma, ma alla lunga pensiamo che Colantuono preferirà affidarsi a Kuzmanovic. Quindi attualmente Hallfredsson va considerato una riserva, l’unica speranza perchè possa entrare tra i titolari in pianta stabile sarebbe l’utilizzo di Kuzmanovic come regista in luogo di Lodi, con conseguente possibilità di schierare l’islandese come mezzala sinistra. Anche in questo caso però non parleremo di un titolarissimo, ma di un giocatore che sarebbe in ballottaggio con Fernandes per la maglia da titolare.

Hallfredsson al fantacalcio

A settembre molti fantacalcisti hanno preso Hallfredsson assicurandosi sulla carta un titolarissimo del Verona che assicurava un buon rendimento ed una discreta propensione al bonus – 3 gol e 11 assist nelle ultime 2 stagioni – ad oggi però si ritrovano con un giocatore non più titolarissimo e quindi la sua appetibilità non può che crollare.
Non ci sentiamo quindi di caldeggiare il suo acquisto nonostante calcisticamente sia stato un’ottimo acquisto per l’Udinese, ma per il fantacalcio potrebbe esserci sicuramente qualcosa di meglio nel mercato libero. Anche perchè parliamo di un giocatore che, a conti fatti, anche quando era titolarissimo al Verona ricopriva comunque un ruolo secondario al fantacalcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy