Focus on – Riza Durmisi, Lazio: la scheda al Fantacalcio

Il primo acquisto della Lazio risponde al nome dell’esterno danese: colpo low cost per il Fantacalcio?

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Sta entrando nel vivo il mercato della Lazio. Tante le trattative sul tavolo di Igli Tare, ma il primo colpo dei biancocelesti è arrivato nella scorsa settimana. Infatti Simone Inzaghi dalla prossima stagione potrà contare su un nuovo esterno sulla fascia sinistra, il danese di origini albanesi Riza Durmisi, arrivato dal Betis Siviglia per 6 milioni e mezzo di euro. Conosciamolo meglio in questa analisi a lui dedicata, per capire se potrà essere un possibile acquisto a basso costo al Fantacalcio

RIZA DURMISI, UN MASTINO PER SIMONE INZAGHI

Classe ’94, cresciuto nelle giovanili del Bröndby, dopo 3 anni da colonna della prima squadra nel 2016 passa al Betis Siviglia, che lo acquista per due milioni di euro. È proprio con gli andalusi che fa intravedere le sue doti da combattente, giocando due stagioni su buoni livelli. Nell’ultima parte dello scorso campionato è stato accantonato dal proprio tecnico dopo un periodo di scarsa forma fisica: di fatto questo gli ha costato la convocazione al Mondiale con la sua Danimarca, con la quale ha già messo a referto 23 presenze.

Esterno di fascia sinistra, piede mancino: queste le caratteristiche base di Durmisi. Fisicamente non imponente, anzi: parliamo di un giocatore di 1 metro e 68, che fa però dell’esplosività uno dei suoi punti di forza. Inoltre la grinta dimostrata in ogni sua apparizione lo rende un elemento sul quale ogni allenatore in determinati frangenti di partita tende ad appellarsi. Perfetto per il 3-5-1-1 di Inzaghi, spesso ha giocato anche come terzino in una difesa a 4. Questa è la sua grande occasione in un club di fascia medio alta, all’alba dei suoi 24 anni: ma vediamo insieme se può essere un prospetto su cui puntare al Fantacalcio.

RIZA DURMISI, CHE APPETIBILITÀ AL FANTACALCIO?

Per quanto concerne l’aspetto fantacalcistico, non possiamo considerarlo un vero e proprio craque. Infatti in 161 partite tra campionato danese e Liga spagnola, sono state solo 10 le reti messe a segno da Durmisi. Non ha quindi il gol nel sangue, ma nel modulo di Inzaghi potrebbe essere portato ad una maggiore predisposizione al bonus pesante.

Situazione sulla fascia sinistra che inoltre è destinata a cambiare dal mercato: in quel ruolo infatti oltre al capitano Lulic, la Lazio può per adesso contare ancora su Jordan Lukaku. Il belga ha su di sé l’attenzione di diversi club, e potrebbe quindi partire lasciando di fatto il suo posto proprio a Durmisi.

In conclusione, una scommessa “alla Marusic” della scorsa stagione potreste anche farla, ma solo tra gli ultimi slot e a prezzi davvero ridotti. Dipenderà molto anche dal ruolo in cui verrà listato, che sarà probabilmente quello di difensore. Tare spera di aver trovato l’ennesimo coniglio dal cilindro: solo il tempo ci dirà se Riza Durmisi sarà utile alla causa biancoceleste, a caccia nuovamente di un posto in Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy