Focus on – Federico Ceccherini, Fiorentina: la scheda Fantacalcio

Focus on – Federico Ceccherini, Fiorentina: la scheda Fantacalcio

Contratto quadriennale per il centrale ex Crotone: rimpolperà la linea difensiva gigliata

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Ennesimo acquisto per il club viola, che continua la sua opera di rafforzamento in vista della stagione 2018/2019: dopo gli arrivi nei giorni precedenti di Vlahovic, Lafont e Hancko il direttore sportivo Pantaleo Corvino ha definito il passaggio di Federico Ceccherini, prelevato direttamente dal Crotone. Il centrale andrà a rimpinguare la batteria di centrali a disposizione di mister Pioli. Il suo trasferimento in Toscana potrà regalare anche un tassello da attenzionare in ottica Fantacalcio? Andiamo a dare un occhio insieme.

”ACF Fiorentina comunica di aver acquistato, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Federico Ceccherini dal FC Crotone.

Ceccherini, ruolo difensore, è nato a Livorno l’11 maggio del 1992 e firmerà un contratto che lo legherà al club viola per i prossimi 4 anni.

Il Calciatore arrivato oggi a Firenze dopo aver sostenuto le visite mediche, raggiungerà i compagni di squadra nel ritiro di Moena”.

FIORENTINA, CECCHERINI: IL RENDIMENTO 2017/2018

Protagonista difensivo, nonostante l’amara retrocessione sponda Crotone, il 26enne nativo di Livorno (col quale ha esordito in A nel 2013) si configura come il classico centrale affidabile e senza fronzoli. In quest’ultima stagione si è ben disimpegnato giocando praticamente tutti i match – 37 su 38 –  e confermando quanto di buono aveva fatto intravedere in passato, guadagnandosi anche la chiamata dell’ex tecnico Ventura per lo stage in maglia azzurra (a febbraio). Dal punto di vista fisico soffre molto raramente di problemi muscolari, il chè gli ha permesso di avere la giusta continuità e risultare un buon innesto per tutti i Fantallenatori che nel mercato invernale lo hanno scelto come ”tappabuchi” del ruolo a pochi crediti. Unica nota negativa è da ricercarsi, probabilmente, nella fanta-media finale di 5,81, che non gli ha permesso di raggiungere la sufficienza a causa di piccoli svarioni sommati nelle gare più calde per la corsa salvezza. Ma i margini di crescita ci sono, e toccherà a mister Pioli tirare fuori il meglio dal giovane difensore.

FIORENTINA, CECCHERINI: COSA ASPETTARSI AL FANTACALCIO?

Sbarcato a Firenze, differentemente dall’esperienza vissuta a Crotone da titolarissimo, dovrà battagliare con gli altri dirimpettai del ruolo: partirà, almeno inizialmente, come primo cambio dei due centrali – sulla carta titolari – Pezzella e Hugo, con discrete chance di sovvertire le gerarchie (magari sfruttando squalifiche ed infortuni in suo favore). E’ un difensore poliedrico, in grado anche di ricoprire il ruolo di terzino destro in caso d’estrema emergenza (variabile che, comunque, difficilmente si ripeterà a Firenze data la presenza di Laurini e Milenkovic). Da monitorare anche la possibilità di un eventuale passaggio alla difesa a tre a cui sta seriamente pensando il tecnico Pioli, opportunità da verificare nel corso del ritiro estivo viola e che andrebbe a consegnarli una maglia da titolare sul centro-destra. Stopper di 1,87 x 72 kg, in campo risulta essere abbastanza corretto: è da sottolineare, infatti, la scarsa propensione al malus, che lo ha portato soltanto in  5 occasioni a finire sul taccuino dei cattivi nella regular season appena conclusa (mentre erano state 7 nella stagione 2016/2017 e 4 nell’esperienza livornese del 2013-2014). Quasi nullo anche il suo apporto in fase offensiva: nonostante vada spesso a saltare, ha trovato la gioia del gol al penultimo turno solo contro la Lazio. Al Fantacalcio è da considerare come un 5°- 6°slot e, nel caso in cui si volesse comporre la coppia (scelta caldamente consigliata), il difensore viola da tesserare insieme all’italiano sarebbe Pezzella, in modo da assicurarsi sempre un voto sicuro e non rimanere mai scoperti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy