Focus on – Castillo, la nuova punta del Frosinone

Alla scoperta dello “Zlatan Ibrahimovic cileno”

di Antonio Visca

Nicolás Castillo è il nuovo attaccante del Frosinone. La punta arriva dal Club Bruges, anche se negli ultimi sei mesi della stagione è stato in prestito al Mainz, squadra che milita nel campionato tedesco.

La scheda tecnica

Castillo, nato il 14 febbraio nel 1993 a Santiago del Cile, nonostante il suo fisico  non possente (177 cm per 76 Kg.) è una prima punta, abile di testa e con un destro preciso e potente al tempo stesso. Possiede grandi doti tecniche e, grazie ad esse, in Cile è paragonato si ad Ibrahimovic che all’ex attaccante del Real Madrid, Santillana.

Inizia la sua carriera nelle giovanili dell’Universidad Catolica. Nella stagione 2010-2011 arriva il debutto in prima squadra. A fine stagione colleziona 2 presenze, di cui una contro il Cobreloa ed una con La Serena. Nella stagione seguente gioca con più regolarità e cominciano così ad arrivare i primi gol. Colleziona 2 presenze in Coppa Libertadores, 7 presenze nella Primera Division di Clausura, 12 presenze e 4 gol nella Primera Division d’Apertura. Nella stagione 2012-2013 Castillo colleziona 6 presenze nella Copa Sudamericana ed 11 presenze, condite da 3 reti, nella Primera Division Transicion. Nella stagione 2013-2014 colleziona 6 presenze e 3 reti nella Copa Sudamericana, poi arriva la chiamata dall’Europa. Nel febbraio del 2014 arriva al Club Bruges. Con la maglia belga colleziona 12 presenze e 2 reti. La scorsa stagione Castillo inizia in Belgio e in 18 presenze sigla 8 reti, 6 presenze e 2 reti in Europa League e 3 presenze nella Coppa di Belgio. A gennaio arriva il Mainz e l’attaccante passa in prestito nel club tedesco. L’attaccante cileno colleziona 1 sola presenza a causa della rottura parziale del legamento collaterale laterale. Vanta anche 11 presenze e 9 reti con la maglia della Nazionale Under 20 cilena ed 1 presenza con la Nazionale maggiore.

Ruolo nel Frosinone e nel fantacalcio

Da valutare, per Castillo, l’infortunio al legamento collaterale. Appena recuperato, il cileno si giocherà il posto da titolare con Dionisi e D.Ciofani. Il numero 9 giallazzurro dovrebbe essere sicuro del posto, visto anche il gioco di Stellone, Dionisi invece potrebbe essere scavalcato nelle gerarchie, a lungo andare, da Castillo. L’attaccante cileno è un giocatore che ha tutto per sfondare in Serie A, non scordiamoci che venne eletto, insieme a Pogba, come miglior giocatore del mondiale under20 di due anni fa. Dotato di una buona tecnica di base, di una buona velocità, di freddezza sotto porta e (nonostante l’altezza) di un buono stacco di testa, Castillo può rivelarsi un ottima da scommessa da prendere nel fantacalcio. Ovviamente non deve essere preso a tanto, ma al giusto prezzo con cui va presa una scommessa da ultimo slot.

 
Titolarità: Discreto
Salute: Discreto
Bonus: Buono
No Malus: Buono
Lega a 8: 6°
Lega a 10: 
 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy