Focus on – Federico Mattiello, Spal: La scheda fantacalcio

Nuovo prestito per lo sfortunato terzino, analizziamo insieme la sua appetibilità fantacalcistica dopo l’approdo alla SPAL

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Primo acquisto per la truppa neopromossa capitanata da Leonardo Semplici, che usufruirà delle prestazioni sportive di Federico Mattiello per tutta la stagione 2017/2018.


Titolarità: Scarso

Salute: Scarso

Bonus: Scarso

No Malus: Discreto

Lega a 8: 8° slot

Lega a 10: 8° slot


 

FEDERICO MATTIELLO, CARRIERA E CARATTERISTICHE

Federico Mattiello, classe 1995, nasce come esterno d’attacco sinistro nelle giovanili della Valdottavo, squadra toscana. Dopo una breve parentesi nei pari età della Lucchese, gli osservatori della ”vecchia signora” lo notano e decidono di ingaggiarlo per la formazione ‘primavera” bianconera.  Qui risulterà decisivo nella finale di Coppa Italia 2013, siglando la rete della vittoria.
Di piede destro naturale, è dotato di una grande facilità di corsa e precisione nei cross. Nel corso della carriera ha pian piano arretrato il proprio raggio d’azione, fino a quando Rolando Maran (allenatore del Chievo Verona) lo ha impostato esterno destro alto di un centrocampo a cinque, valorizzandone al meglio le qualità. È, comunque, adattabile anche a sinistra, soluzione ideale per poter tamponare eventuali squalifiche o infortuni.


FEDERICO MATTIELLO AL FANTACALCIO

Partiamo dalla titolarità: la casella di destra del centrocampo spallino verrà occupata in pianta stabile da Manuel Lazzari, uno dei pupilli di Semplici. Difficilmente il giovane prodotto del vivaio juventino riuscirà a scalzarlo durante la stagione. Più plausibile che venga utilizzato solo in caso di turnover.
La matassa più complicata da sbrogliare, però,  risiede nelle sue condizioni fisiche: il bruttissimo infortunio rimediato nel marzo 2015 (frattura esposta di tibia e perone) lo ha tenuto fuori dai campi per 7 mesi, facendolo rientrare solo ad inizio ottobre 2015. Sfortuna finita qui? Macché: proprio nel mese di ottobre, dopo uno scontro in allenamento, il terzino ha riportato una nuova frattura alla tibia già operata in precedenza. Nei fatti, quindi, ha saltato per intero le ultime due stagioni di Serie A, raccogliendo solo poche presenze in primavera (7 da dicembre 2016 ad oggi).
È consigliato l’acquisto di Mattiello al fantacalcio? La risposta è no, a meno che non siate in leghe numerosissime (da 10 in su). Il suo compagno di reparto (Lazzari), inoltre, verrà presumibilmente listato centrocampista, quindi non sarà possibile neanche comporre la coppia titolare/riserva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy