Fiorentina, qual è l’utilità dei giocatori viola al Fantacalcio?

Fiorentina, qual è l’utilità dei giocatori viola al Fantacalcio?

I Viola non vincono in Serie A dal 17 febbraio e stanno affossando i sogni di molti fantallenatori.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Prima le dimissioni di Pioli, poi l’uscita in semifinale di Coppa Italia ed ora, nonostante l’arrivo di Montella sulla panchina gigliata, la Fiorentina continua a rimanere incastrata tra le sabbie mobili.

La compagine toscana è impantanata nel limbo della mediocrità dal 17 febbraio, giorno del 4-1 esterno sul campo della Spal, che rappresenta l’ultima vittoria in Serie A dei Viola. Da lì 5 pareggi e 5 sconfitte per Pezzella e compagni, che circa un mese fa hanno anche assistito alle dimissioni di mister Stefano Pioli. “Sono stato costretto perché sono state messe in dubbio le mie capacità professionali e soprattutto umane” spiegava l’ex mister della Fiorentina ad Ansa, in seguito al comunicato diramato dal club dopo la sconfitta casalinga contro il Frosinone del 7 aprile. Ma l’arrivo di Vincenzo Montella alla guida della Viola non ha portato gli esiti sperati. Nei quattro match con l’ex allenatore del Siviglia in panchina, sono arrivate tre sconfitte ed un pareggio. Risultati negativi che hanno portato la Fiorentina ad occupare il 13esimo posto della graduatoria e hanno “rovinato”, fantacalcisticamente parlando, i piani dei fantallenatori che avevano riposto grande fiducia nei giocatori gigliati.

SALVATE I SOLDATI VIOLA

Ecco quindi che diversi giocatori non stanno rispettando le attese. Vitor Hugo ha perso la titolarità in difesa, Benassi dopo una buona prima parte di stagione si è totalmente spento. Ma è soprattutto dai giocatori offensivi che i fantallenatori non ottengono più risposte. Chiesa non segna dal 15 marzo, Muriel, acquistato a peso d’oro in tutte le aste del mercato di riparazione, si è inceppato e non trova la rete dal 10 marzo, di Simeone meglio non parlarne per non provocare le ire di chi si è svenato per assicurarselo a inizio campionato. Insomma, un gran carico di aspettative che si è trasformato in una delusione totale. Anche Veretout, implacabile rigorista della squadra, nelle ultime due partite ha letteralmente rovinato i piani di molti manager fantacalcistici. Prima il rigore sbagliato contro il Sassuolo e poi l’espulsione per proteste a fine gara contro l’Empoli; a tal proposito è molto probabile che la stagione del francese sia già conclusa.

POSSIBILI RISVEGLI TARDO PRIMAVERILI

E per le tre partite che mancano al termine della Serie A, ha ancora senso puntare sui Viola? In linea di massima non fidatevi troppo dei giocatori di Montella se li avete al fantacalcio. Soprattutto per questioni di motivazioni e classifica, visto che la Fiorentina non ha più nulla da chiedere alla stagione. Ma se volete, potete dare un’ultima chance a capitan Pezzella,  uno dei più costanti in questa stagione; anche se state attenti che può saltarle la prossima partita per un problema allo zigomo. Affidatevi ancora una volta a Chiesa, che rimane un centrocampista col vizio del bonus. Potrebbe rivelarsi una dolce sorpresa il giovane attaccante Vlahovic, che si sta ritagliando spazio grazie alle cattive prestazioni di Simeone e Muriel. E proprio nel colombiano continuate a crederci. È partito col botto e ha voglia di mostrare il suo talento alla società che dovrà decidere se riscattarlo nel mercato estivo; tutti gli altri giocatori della Viola sono invece sconsigliati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy