Fantasoccorso: i dubbi della 6° giornata al fantacalcio

Fantasoccorso: i dubbi della 6° giornata al fantacalcio

Ecco i dubbi e i ballottaggi più serrati per la 6° giornata del fantacalcio

di Emiliano Prosperi

Eccoci qui in vostro aiuto con il fantasoccorso, per risolvere i dubbi più importanti al fantacalcio.
Siamo alla 6° giornata di campionato. Queste sono le partite del week-end:Roma-Carpi
Napoli-Juventus
Genoa-Milan
Sassuolo-Chievo
Verona-Lazio
Torino-Palermo
Bologna-Udinese
Inter-Fiorentina
Frosinone-Empoli
Atalanta-Sampdoria

1. Riposa Naingollan? Quale sarà il tridente di Garcia?

Radja non sembra essere partito benissimo quest’anno e Garcia potrebbe farlo rifiatare a vantaggio di Vainqueur; il ballottaggio rimane comunque serratissimo e non è da escludere una conferma del belga.
Dzeko sarà ilcentravanti ed ali in ballottaggio con Iago e Iturbe in vantaggio rispetto a Salah (che comunque potrebbe far bene anche da subentrante) e Gervinho. Qualora la partita si mettesse bene per i giallorossi possibile minutaggio per Totti.

2. Chi affiancherà Higuain?

Ai lati dell’insostituibile Pipita Higuain agiranno quasi sicuramente Callejon (a destra) e Insigne (a sinistra). Solo panchina inizialmente per Gabbiadini e Mertens, pronti comunque ad entrare a partita in scorso.

3. Morata recupera. Cuadrado riposa?

Morata torna a disposizione di Allegri, che dovrebbe schierarlo esterno alto di sinistra. Sulla destra invece dovremmo trovare un Pereyra che in questo ruolo si sta disimpegnando davvero molto bene.
Possibile panchina per Cuadrado, mentre al centro dell’attacco dovremmo trovare Dybala.
Se però Allegri decidesse di schierare Cuadrado per l’ennesima volta (come esterno alto di destra) Pereyra giocherebbe sull’altra fascia e Morata andrebbe il ballottaggio con Dybala per il ruolo di punta centrale.

4. Di Natale in panchina?

Difficile veder titolare Di Natale alla terza partita in otto giorni, ma molto probabile il suo ingresso a gara in corso. Quindi coppia di attacco Thereau e Zapata.

5. Torna Jovetic? Mancini farà turn over?

Squadra che vince non si cambia! Poco turn over per Mancini.
Avanti ad Handanovic giocheranno Santon, Miranda, Medel e Telles (in vantaggio su Juan Jesus)
Il modulo sarà sempre questo ibrido tra 4-3-1-2, 4-3-2-1 e 4-3-3 e dunque in sostanza comunque vada a centrocampo vedremo una linea a tre.
Felipe Melo si è imposto come leader del centrocampo e agirà come playmaker davanti alla difesa. Alla sua sinistra conferma per Kondogbia nonostante qualche giro a vuoto. A destra ballottaggio serrato tra Guarin e Brozovic con il primo leggermente favorito.  Partirà sulla trequarti per svariare su tutto il fronte d’attacco, Ivan Perisic.
Pochi dubbi in avanti Jovetic si riprende il posto da titolare accanto a Icardi. Possibilità dalla panchina per Ljajic e per il redivivo Biabiany.

6. Ilicic titolare? Babacar o Kalinic?

Moltissimi i dubbi di Sousa, soprattutto in attacco. Il posto di prima punta dovrebbe essere affidato a Kalinic. Una maglia da trequartista dovrebbe essere affidata a Borja Valero; per completare il tridente ci potrebbe essere Bernardeschi (sempre che non vada sulla fascia al posto di Blaszczykowski) che però è fortemente insidiato da in  Rossi e Ilicic del quale però bisogna capire le effettive condizioni fisiche.

7. Pavoletti può recuperare?

L’infortunio di Leonardo Pavoletti pare essere archiviato. Il duplice trauma – distorsione alla caviglia e contusione alla tibia -subito nei pochi minuti giocati con il Verona è ormai smaltito. L’attaccante genoano ha ripreso ad allenarsi con i compagni e ha giocato uno spezzone di gara nella partitella in allenamento. Il rientro dell’ex giocatore del Sassuolo però resta in dubbio. Il giocatore, infatti, ieri ha cercato di evitare assolutamente i contrasti, per non rischiare di sforzare la caviglia.

8. Gilardino titolare e schierabile?

Premettiamo dicendo che Gilardino è in netto ritardo di condizione. Nonostante questo dovrebbe essere schierato al fianco di Vazquez nell’attacco palermitano. Questa condizione non perfetta e il fatto di affrontare una difesa del Torino molto preparata, fanno si che, avendo alternative valide, si può tranquillamente lasciare in panchina il buon Alberto, aspettando tempi migliori!
Sperando di esser stato di aiuto, in bocca al lupo a tutti per il vostro fantacalcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy