Fantamondiale Russia 2018 – Scheda finale 3°/4° posto Belgio – Inghilterra

Fantamondiale Russia 2018 – Scheda finale 3°/4° posto Belgio – Inghilterra

Analizziamo in ottica fantacalcio il match di finale tra Belgio e Inghilterra

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Sabato 14 luglio alle ore 16:00 (ora italiana) si affronteranno Belgio Inghilterra, nel match valido per la finale 3°/4° posto di Russia 2018. Entrambe sconfitte in semifinale rispettivamente da Francia e Croazia, si tratta di un traguardo storico per la squadra belga allenata da Francisco Martinez, mentre per gli inglesi allenati da Southgate, la sconfitta subita in semifinale è stata digerita poco, visto che l’obiettivo era la finale 1°/2° posto. Le due squadre si sono già incontrate in questo Mondiale, lo scorso 28 giugno, nella terza partita della fase a gironi e si registrò la vittoria del Belgio per 1 – 0 con gol di Januzaj in quell’occasione.

BELGIO – INGHILTERRA: LE PROBABILI FORMAZIONI

Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, De Bruyne, Witsel, Carrasco; Chadli, Lukaku, E. Hazard.

A disposizione: Mignolet, Casteels, Vermaelen, Boyata, Dendoncker, Fellaini, Mertens, Dembelè, Tielemans, Hazard T., Batshuayi, Januzaj.

Allenatore: Martínez.

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Alexander-Arnold, Lingard, Henderson, Dele Alli, Young; Sterling, Kane.

A disposizione: Butland, Pope, Cahill, Rose, Johnson, Trippier, Delph, Loftus-Creek, Dier, Rashford, Vardy, Welbeck

Allenatore: Southgate.

Immagine

Belgio: Kompany 60% – Boyata 40%; Carrasco 50% – Fellaini 50%, Chadli 60% – Mertens 40%

Inghilterra: Lingard 80% – Dier 20% 

Immagine

Hazard E. (Belgio): è sempre il più proposito dei suoi, anche più della punta Lukaku, ed è sempre pericoloso. La difesa inglese non è sempre da superare, ma lui li conosce bene giocando in Premier League e farà il possibile per superare i suoi avversari.

Kane (Inghilterra): ha praticamente vinto la Classifica Marcatori di questa edizione del Mondiale con 6 centri. La maggior parte di questi gol, però, li ha segnati nelle prime partite giocate. Deve tornare a segnare come sa fare.

Immagine

Chadli (Belgio): gol vittoria all’ultimo minuto nella sfida dei quarti di finale contro il Giappone, ma poi non si è più visto. Non sarà una partita semplice per lui che potrebbe soffrire, e molto, i centrocampisti inglesi.

Alexander-Arnold (Inghilterra): debutta in questo mondiale nell’ultima partita disponibile. La forma non sarà perfetta e questo potrebbe fargli avere un brutto voto contro gli attaccanti del Belgio che potrebbero impensierirlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy