Fantacalcio, studiamo il listone Magic: top, sorprese e low-cost, ecco i migliori centrocampisti

Fantacalcio, studiamo il listone Magic: top, sorprese e low-cost, ecco i migliori centrocampisti

Scopriamo insieme i migliori centrocampisti presenti nel listone Gazzetta e alcuni giocatori low cost che potrebbero sorprendere in positivo.

di Matteo Previderio

L’asta del fantacalcio si avvicina. Siamo appena ai primi di agosto, ma le idee sui giocatori da acquistare iniziano ad occupare la mente del fantallenatore immerso nello studio per la nuova stagione. Avere un quadro chiaro della situazione è importante, soprattutto ora, perché proprio in queste settimane la maggior parte dei fantallenatori valuteranno tutti i giocatori, cercando le migliori occasioni per ogni reparto.

In questo articolo analizzeremo per voi i migliori cinque centrocampisti presenti nel listone della Gazzetta dello Sport, rapporto qualità/prezzo, e i tre centrocampisti che secondo noi, a sorpresa, potrebbero regalare grosse soddisfazioni in questa stagione, ad un prezzo relativamente contenuto.

DOUGLAS COSTA, QUOTAZIONE GAZZETTA: 21

Il brasiliano, ex Bayern Monaco e Shaktar Donetsk, è il giocatore scelto da mister Allegri e dalla società bianconera, per rinforzare il reparto avanzato della Juventus. Velocità, tecnica, dribbling e duttilità, sono le qualità più importanti di Douglas Costa. È senza dubbio uno dei top più importanti di questo reparto, da collocare come 1° o 2° slot. Arrivare nella squadra che negli ultimi 6 anni ha dominato il campionato sarà sicuramente un vantaggio per lui, che non dovrebbe fare molta fatica ad ambientarsi.

Dati alla mano, possiamo notare come nelle sue esperienze Douglas Costa non abbia mai superato i 7 gol in campionato. Tuttavia ha fornito un numero impressionante di assist, come nel suo primo anno in Baviera, quando concluse la stagione con 6 gol e 18 assist, tra campionato e Champions.

RADJA NAINGGOLAN, QUOTAZIONE GAZZETTA: 24

Forse “l’acquisto” più importante della Roma in questa stagione è proprio lui. Uno dei centrocampisti più completi di tutto il campionato, capace di abbinare quantità e qualità allo stesso tempo. Nel 4-3-3 del mister Di Francesco, molto probabilmente arretrerà di qualche metro la sua posizione, ma guai a snobbarlo all’asta solo per questo motivo. Dopo l’addio di Totti, i tifosi vedono in lui il simbolo della nuova Roma. Migliorare il rendimento dello scorso campionato, chiuso con 11 gol, 2 assist e una fantamedia di 7.38, non sarà semplice, ma attestarsi nuovamente su ottimi numeri non sembra essere un’impresa per il Ninja.

MAREK HAMSIK, QUOTAZIONE GAZZETTA: 26

Il capitano del Napoli si appresta ad affrontare la sua undicesima stagione con la maglia azzurra. Il centrocampista più prolifico della nostra Serie A, dopo aver attraversato un momento di flessione, in termini di bonus, ritrova la doppia cifra a cui ci aveva abituati negli anni passati. 12 gol, 4 assist e una fantamedia del 7.43 nella passata stagione. Con l’arrivo di Sarri ha acquisito ancora più fiducia nei propri mezzi e i numeri del campionato appena trascorso ne sono la prova. Se a centrocampo si vuole una certezza quindi, puntare su Marekiaro è obbligatorio.

IVAN PERISIC, QUOTAZIONE GAZZETTA: 23

Il mercato in uscita dell’Inter ruota intorno a lui. Spalletti da una parte spinge per trattenerlo, Mourinho dall’altra, vuole portarlo a Manchester. È sicuramente lui il centrocampista più importante della rosa nerazzurra e il mister lo sa bene. La sua permanenza in Italia è incerta, ma nel caso in cui dovesse restare, sarebbe certamente anche lui uno dei top a centrocampo. 11 gol e 7 assist nella passata stagione hanno fatto di Perisic uno dei centrocampisti più concreti sotto porta. L’Inter è in cerca di riscatto e il croato sarà sicuramente l’arma in più, sia per i nerazzurri, che per i fantallenatori che decideranno di investire su di lui.

IAGO FALQUE, QUOTAZIONE GAZZETTA: 24

12 gol, 4 assist e una fantamedia del 7.15 bastano per entrare tra i top centrocampisti del campionato? Sì. La stagione appena disputata dallo spagnolo, è stata a dir poco straordinaria. L’esperienza negativa passata a Roma, poteva condizionare il suo futuro, ma Iago, grazie anche al mister Mihajlovic, si è subito rilanciato. Quest’anno sembra che il Toro possa passare ad un 4-2-3-1, modulo che lo stesso giocatore ha già dichiarato di apprezzare. Il ruolo di esterno alto a destra è sicuramente suo, senza rivali. Il mister e la società si aspettano molto da Iago e la doppia cifra è nuovamente alla portata. Il Torino, se dovesse riuscire a trattenere Belotti e magari rinforzare il reparto arretrato, può ambire ad un posto in Europa, e per farlo serviranno anche i gol di Iago Falque, quindi non tiratevi indietro e date fiducia allo spagnolo.

POSSIBILI SORPRESE: CENGIZ ÜNDER, QUOTAZIONE GAZZETTA: 7

A molti questo nome non dirà nulla, ma possiamo assicurarvi che il ragazzo ha talento da vendere. Centrocampista offensivo turco, classe 1997, è il colpo a sorpresa messo a segno dal ds Monchi. Mancino puro, va ad occupare (in attesa di un altro acquisto con più esperienza), il posto lasciato libero da Salah.

Difficile prevedere per lui tantissime partite da titolare, ma Di Francesco ha dimostrato in queste stagioni di saper lavorare e valorizzare i giovani. Altro aspetto da non sottovalutare è che la Roma sarà impegnata in tre competizioni, quindi Ünder avrà sicuramente spazio e tempo per dimostrare il proprio valore. Il prezzo fissato dalla Gazzetta è davvero invitante, mentre nelle vostre leghe, sempre a  pochi crediti, potreste sorprendere i più impreparati e acquistare una intrigante scommessa.

AMATO CICIRETTI, QUOTAZIONE GAZZETTA: 12

Con 35 presenze, 6 gol e 12 assist, Ciciretti ha contribuito alla promozione del suo Benevento nella massima serie. Tratttasi sicuramente della scommessa più allettante tra le squadre di medio-bassa classifica. Nel 4-4-2 che il mister Baroni sta studiando, per affrontare questa stagione dovrebbe occupare la posizione di esterno destro, ma grazie alla sua duttilità potrà giocare anche sul lato opposto e garantire inoltre al mister la possibilità di un cambio modulo, agendo anche da trequartista.

Attenzione comunque, 12 crediti per un giocatore alla prima esperienza in A non sono pochi, ma è pur sempre un giocatore offensivo su cui poter contare come nome da inserire nelle rotazioni dei titolari. In sede d’asta, invece, valutare bene il prezzo è la scelta più consigliata, tenendo conto che molto probabilmente, il Benevento sarà coinvolto nella lotta per non retrocedere.

STEFANO SENSI, QUOTAZIONE GAZZETTA: 6

Un giocatore che ci sentiamo di consigliare, in piena rampa di lancio, è Stefano Sensi, uno dei centrocampisti più interessanti del panorama calcistico italiano. Ha appena 21 anni, ed ha già disputato un campionato di B da assoluto protagonista, con la maglia del Cesena, nella stagione 15/16. Nella sua prima esperienza in A, al Sassuolo, si è “fatto le ossa”, giocando prevalentemente nella seconda parte della stagione dopo un periodo d’ambientamento.

In questo campionato, complice la partenza di Pellegrini, potrebbe davvero trovare la giusta continuità, sia come mezzala, che come mediano. Difficile aspettarsi tanti bonus, ma 6 crediti per un giovane con così tanto margine di miglioramento potrebbero essere una buona spesa.

Seguite i nostri consigli sulla pagina Facebook Fantamagazine!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy