Fantacalcio Parma, come cambia la difesa con l’arrivo di Mattia Bani

I gialloblù hanno ufficializzato l’acquisto dell’ex Genoa e Bologna, D’Aversa ha finalmente un nuovo centrale.

di Daniele Petrelli

Con l’annuncio del presidente Krause, il Parma ha comunicato l’acquisto dal Genoa di Mattia Bani, un rinforzo necessario per il pacchetto arretrato di mister D’Aversa. Il suo arrivo servirà principalmente a colmare l’assenza di lunga data di Bruno Alves. Si giocherà molto probabilmente una maglia da titolare con Osorio, Gagliolo e Iacoponi. L’ex rossoblù ha l’esperienza e il carisma per imporsi e far bene, molto dipenderà anche dalla tenuta fisica, visto che il ragazzo non gioca da tempo e ha trovato pochissimo spazio al Genoa.

CONSIGLI PER L’ASTA

Bani è un difensore classe 1993, ancora giovane e pericoloso anche in zona gol. Il Parma si augura possa tornare ad essere quello di Bologna: non a caso, ha speso per il ragazzo una cifra complessiva, fra prestito e riscatto, di 6,5 milioni di euro. D’Aversa ha fatto intendere che punta molto su di lui, ma i galloni da titolare non sono così scontati. Molto dipenderà dal rientro di Bruno Alves: se il veterano portoghese tornerà a breve, allora Bani si contenderà una maglia presumibilmente con Osorio; se invece il portoghese ne avrà ancora per molto, Bani sarà titolare nell’immediato. Il consiglio al Fantacalcio è quello di spendere qualche credito, non di più, e portarselo a casa come 6°-7° slot, con la speranza che torni a segnare come ai tempi del Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy