Fantacalcio, la Lega Serie A mette in crisi la griglia portieri e difensori?

Fantacalcio, la Lega Serie A mette in crisi la griglia portieri e difensori?

Alla luce delle possibili modifiche delle modalità di sorteggio, cerchiamo di capire gli eventuali risvolti sulle strategie in sede d’asta.

di Fabio Cancemi

Il campionato di Serie A 2019-2020 potrebbe riservare qualcosa di assolutamente inedito nel panorama calcistico nostrano. La Lega Serie A infatti, avrebbe avanzato la proposta di mutare radicalmente le modalità di estrazione utili a stilare il calendario della competizione. L’innovazione senza precedenti consisterebbe in uno sfalsamento del sorteggio tra andata e ritorno: una prima estrazione per sancire il girone d’andata, ed una seconda, rimescolando i team partecipanti, finalizzata alla programmazione del girone di ritorno.

Tali novità sarebbero finalizzate, in prima battuta, alla rivitalizzazione di un calendario effettivamente monotono. L’idea, seppur ispirata palesemente al campionato inglese, differirebbe radicalmente da quanto applicato in terra britannica. La Lega Calcio, infatti, rimescolerebbe anche le partite di ogni turno, ottenendo un girone di ritorno completamente diverso rispetto al turno d’andata.

CALENDARIO SERIE A, I RISVOLTI FANTACALCISTICI

Questa proposta dalla Lega sarebbe una novità epocale, una svolta assoluta. Come sempre accade, le modifiche inerenti il calcio nostrano finiscono con l’avere notevoli ripercussioni in ambito fantacalcistico. Se quanto proposto divenisse realtà, i fantallenatori si troverebbero praticamente privati di alcuni strumenti fondamentali: la griglia portieri e difensori. Quest’ultimi espedienti rappresentano spesso una manna dal cielo per mettere in atto una strategia finalizzata alla razionalizzazione dei propri fantamilioni. Non volendo puntare su un estremo difensore di primissima fascia, infatti, la griglia portieri può fornire soluzioni di assoluto valore unitamente al beneficio del risparmio di preziosi crediti. Allo stesso modo, sfruttando la tabella degli incroci, con un po’ di dimestichezza e di fortuna, si ha la possibilità di aggiudicarsi un parco difensori di tutto rispetto senza spendere cifre esorbitanti.

In ultima battuta, ricordiamo come le eventuali modifiche al calendario andrebbero ad influire sul reparto offensivo delle fantarose. Sono parecchi, a tal proposito, i fantallenatori che puntano ad avere il maggior numero possibile di attaccanti impegnati in partite casalinghe nel medesimo turno. Una cosa è certa: in caso di approvazione delle modifiche nel sorteggio, le strategie appena descritte diverrebbero valevoli solamente per il girone d’andata e, conseguentemente, si prospetterebbero tempi molto duri per i fantallenatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy