Fantacalcio – I nostri consigliati per la seconda giornata di campionato

Fantacalcio – I nostri consigliati per la seconda giornata di campionato

Da Palacio a Bacca, passando per Hamsik e Candreva. Ecco a voi tutti i consigliati della seconda giornata di campionato

di Davide Lunari

Eccoci pronti e puntuali per i consigliati della seconda di campionato. La redazione di Fantamagazine vi seguirà passo passo, fornendo per ogni giornata i consigliati, le possibili sorprese e gli sconsigliati del turno che ci si appresta a vivere. Passiamo all’analisi partita per partita:

Bologna-Sassuolo

da parte dei felsinei, la prima giornata ha detto un nome su tutti: Franco Brienza. Corre, si danna, sempre lucido, pronto a mandare in porta i suoi compagni. non si può non consigliarlo. Il Sassuolo, apparso già in ottimo stato di forma e nonostante l’infortunio di Berardi, ha in Floro Flores e Acerbi i due terminali (offensivo e difensivo) più in forma, assolutamente da mettere.

Milan-Empoli

I rossoneri sono chiamati a riscattarsi dalla sconfitta senza appello a Firenze. La sicurezza si chiama Diego Lopez, che anche domenica scorsa ha evitato un passivo ben più pesante. Bacca e Luiz Adriano saranno chiamati a risvegliare l’orgoglio del diavolo (e a macinare i primi punti in classifica). Per i toscani invece l’unico davvero consigliabile resta il faro, Riccardo Saponara, nonchè ex di turno e (forse) troppo frettolosamente dato via.

Roma-Juventus

Big match della seconda di campionato, vede affrontarsi due deluse del primo turno a con la voglia di riscatto immediato. Per i giallorossi consigliato sicuro Radja Nainggolan, sempre in grado di fare la differenza ed in straripante forma fisica. Ma attenzione anche ai due bosniaci Pjanic e Dzeko, che vorranno incantare gli ottantamila previsti allo stadio Olimpico. Juventus invece in piena emergenza, soprattutto in mezzo al campo, ma proprio dai suoi centrocampisti si cercheranno bonus e prestazioni. Pogba e Pereyra (apparso in palla contro l’Udinese) saranno chiamati a fare la differenza in questa insidiosa trasferta.

Atalanta-Frosinone

I bergamaschi vogliono iniziare a fare i punti necessari per garantirsi la quota salvezza, Kurtic e il Papu Gomez dovranno aprire e scardinare la difesa ciociara, oltre a garantire un buon voto e bonus ai loro fanta possessori. Nella compagine laziale invece non si può non consigliare l’autore del primo storico gol in A, Soddimo, sperando che sfrutti il magic moment. E Gori, se si è alla ricerca di sostanza e un ottimo voto.

Carpi-Inter

Difficile riuscire a consigliare qualcuno del Carpi dopo la debacle rimediata a Genova, sponda Samp. Ma Matos, l’unico che sembra in grado di cambiare passo e concludere a rete, potrebbe regalare una sorpresa insperata contro una retroguadia dell’Inter sì imbattuta al primo turno, ma ancoa tutt’altro che registrata. Sulla sponda nerazzurra, invece, la quasi sicura dipartita di Icardi apre la possibilità di consigliare le due punte Jovetic e Palacio, assolutamente in grado di poter far male alla povera retroguardia emiliana.

Chievo-Lazio

Il Chievo ha dimostrato di trovarsi in un buonissimo stato psico-fisico, riuscendo a ribaltare senza troppa fatica l’iniziale svantaggio ad Empoli nella prima di campionato. Sugli scudi l’ottimo Meggiorini, grintoso e voglioso di spaccare il mondo, e consigliato anche per la partita interna contro la Lazio. I biancocelesti, dal canto loro, dopo la brutta eliminazione ai preliminari di Champions League vorranno rifarsi immediatamente, provando a portare a casa l’intera posta. Candreva, sempre pericoloso, vorrà entrare nel tabellino marcatori. Ma anche Parolo, apparso tra i più in forma, potrebbe portare bonus pesanti ai suoi fanta possessori.

Genoa-Verona

Genoa voglioso di riscattare la sconfitta al fotofinish all’esordio a Palermo. Tino Costa è apparso in condizione invidiabile, potrebbe portare a casa bonus pesanti, facile consigliarlo. Il Verona invece sembra aver trovato in Halfredsson e Jankovic (hanno confezionato il gol contro la Roma) due importantissimi ingranaggi, molto funzionali al gioco dei gialloblu ed assolutamente consigliati.

Napoli-Sampdoria

Anche i partenopei sono chiamati a riscattare la sconfitta all’esordio a Reggio Emilia contro un Sassuolo in forma, e si troveranno avanti la squadra col miglior attacco della prima giornata, ma che lascia spazi validi per il gioco del Napoli. Capitan Hamsik è consigliatissimo, ma anche il regista Valdifiori potrebbe regalare, oltre ad una grande prestazione, assist a profusione. Soprattutto per il pipita Higuain, che invece deve riscattarsi dell’opaca prestazione di domenica scorsa. Da parte doriana, non si può non consigliare la coppia del gol MurielEder, capaci di intendersi a perfezione e siglare già 4 gol in due (due a testa).

Torino-Fiorentina

Partita interessantissima tra (forse) le due squadre apparse più complete ed in forma allo start. Nei granata sugli scudi il terzino Bruno Peres, il regista Baselli e il sempreverde Quagliarella, assi portanti per pericolosità, buoni voti e bonus. I viola invece potranno contare sulla vena realizzativa di un rinato Josip Ilicic e di un Bernardeschi che ha subito approfittato delle bizze di contratto di Joaquin, pronti a continuare col trend appena intrapreso.

Udinese-Palermo

Nell’Udinese consigliato d’obbligo è Totò Di Natale che vorrà subito regalare la prima gioia ai propri tifosi nel nuovo stadio friulano. Anche il compagno di reparto Thereau, dopo il gol decisivo contro la Juventus, è consigliato per questa partita. In mezzo al campo occhio Bruno Fernandes che, dopo la sontuosa prestazione contro la Juventus, potrebbe portare anche qualche ghiotto bonus in questa giornata. Per i rosanero invece le velleità di vittoria passeranno inesorabilmente per el mudo Vazquez, assolutamente l’uomo più importante della squadra di Iachini e in grado di cambiare la partita in ogni momento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy