Fantacalcio, 5 centrocampisti per la 22a giornata: Ivan Perisic batti un colpo!

Fantacalcio, 5 centrocampisti per la 22a giornata: Ivan Perisic batti un colpo!

Come ogni settimana, ecco i nostri consigli. Vediamo i 5 nomi da schierare a centrocampo per la 22a giornata di Fantacalcio.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Siamo a giovedì ed è già tempo di pensare alla prossima giornata di Fantacalcio. Si inizierà sabato alle ore 18.00 con l’anticipo Sassuolo – Atalanta, alle ore 20.45 scenderanno in campo Chievo – Juventus. Domenica all’ora di pranzo sarà la volta di Spal – Inter, alle ore 18.00 l’atteso match tra Milan-Lazio, la giornata si concluderà alle ore 20.45 col posticipo tra Roma-Sampdoria. La redazione di Fantamagazine è pronta a segnalarvi i possibili protagonisti, reparto per reparto, in base alle partite previste in calendario: vediamo i nostri suggerimenti sui centrocampisti per la 22a giornata del Fantacalcio.

CONSIGLI FANTACALCIO, 5 CENTROCAMPISTI PER LA 22a GIORNATA


Cristante

Bryan Cristante (Sassuolo – Atalanta)

Gazzetta dello Sport (MV 6.18  – FM 7.26 )

Chi l’avrebbe mai detto che Cristante potesse diventare un crack ad inizio stagione? Sicuramente pochi fantallenatori. Chi ha creduto nel centrocampista della Dea ha trovato la gallina dalle uova d’oro: 19 presenze, 6 gol, solo 1 ammonizione e l’unico neo di un rigore sbagliato. Il merito di questa sua esplosione è anche di Gasperini che è riuscito a far emergere le qualità di Bryan sfruttando tutte le sue caratteristiche. Pericoloso sui calci piazzati, di testa e con i suoi inserimenti, Cristante anche sabato nel primo anticipo in Emilia contro il Sassuolo cercherà di portare a casa l’ennesimo bonus per i suoi fantapossessori. Diamante!


faragò

Paolo Faragò (Crotone – Cagliari)

Gazzetta dello Sport (MV 6.06  – FM 6.74 )

E’ un nome di secondo piano quello che vi proponiamo nella rubrica di questa settimana, ma non sottovalutatelo. Paolo Faragò è uno degli insostituibili di Diego Lopez, centrocampista tuttofare che può ricoprire diversi ruoli e che ha dichiarato di ispirarsi a Radja Nainggolan. Per lui quest’anno 17 presenze, 2 gol e soprattutto 4 assist! Nelle ultime tre giornate è risultato sempre uno dei migliori della squadra sarda con un 7 in pagella e due 6,5. A Crotone il Cagliari dovrà fronteggiare molte assenze (Joao Pedro, Pavoletti, Barella su tutte), lui potrebbe giocare anche più avanzato e portare il bonus che non ti aspetti. Rischiatutto!


De Paul

Rodrigo De Paul (Genoa – Udinese)

Gazzetta dello Sport (MV 5.97  – FM 6.97 )

De Paul è il classifico fantasista dal rendimento altalenante, mister Oddo lo sa non ci rinuncia (anche se spesso da subentrante). In 18 presenze, 4 gol, 6 assist e 2 ammonizioni, un bottino niente male per il trequartista friulano. La sua discontinuità lo ha portato ad avere una media voto sotto la sufficienza, quando non accende la luce la sua pagella ne risente. De Paul nelle ultime quattro partite (recupero com la Lazio escluso) arriva da 1 gol e 2 assist, domenica l’Udinese vola a Genova contro gli uomini di Ballardini e vorrà ripartire dopo la brutta battuta di arresto nella gara di ieri sera. Scommessa!


Ljajic - Torino

Adem Ljajic (Torino – Benevento)

Gazzetta dello Sport (MV 5.85  – FM 5.73 )

Che fine ha fatto Adem Ljajic? Se lo chiedono i suoi fantapossessori che con l’avvento di Mazzarri sono preoccupati della titolarità del serbo. Ljajic con Mihajlovic era inamovibile, col cambio allenatore qualcosa è cambiato anche se bisogna ricordare che il fantasista granata al momento dell’arrivo del nuovo allenatore era infortunato. La panchina senza l’ingresso in campo di settimana scorsa ha fatto rumore, ora sembra giunta la sua ora e Mazzarri dovrebbe farlo partire dall’inizio, anche se il ballottaggio con Berenguer rimane apertissimo. In 16 presenze 3 gol – tutti nelle prime 5 giornate –  e 4 assist, numeri al di sotto delle previsioni per i suoi fantapossessori. Domenica al Grande Torino arriva il fanalino di coda Benevento, Ljajic ha voglia di incidere. Riscatto!


Perisic_Inter

Ivan Perisic (Spal – Inter)

Gazzetta dello Sport (MV 6.07  – FM 7.45  )

Fondamentale per l’Inter nel bene e nel male. Ivan Perisic ha trascinato l’Inter nella prima parte di stagione con 8 gol e 6 assist in 15 giornate, numeri da leader e da primo della classe. Negli ultimi due mesi l’ala nerazzurra si è inceppata, il suo motore non gira più come prima, lo testimoniano i zero bonus nelle ultime sei giornate con prestazioni mediocri e pagelle disastrose: un 5,5 in pagella” quattro 5 e un 4,5. Domenica l’Inter va a Ferrara contro la matricola Spal, i tifosi e Spalletti si augurano di ritrovare il giocatore di inizio campionato. Terminator!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy