Fantacalcio, 3 portieri per la 22a giornata: è tornato l’Uomo Cragno

Vediamo insieme gli estremi difensori da schierare in questo weekend fantacalcistico

di Giuseppe Dulcamare
Fenerbahce - Cagliari: Cragno abbandona il campo per infortunio

Archiviati gli ultimi due quarti di finale di Coppa Italia torna in campo la Serie A: il 22o turno verrà aperto sabato dalla gara Bologna-Brescia e si chiuderà con il monday night del Marassi tra Sampdoria e Napoli. Vediamo insieme i 3 portieri che lo staff di Fantamagazine vi consiglia di schierare al Fantacalcio in questo weekend.

FANTACALCIO, 3 PORTIERI PER LA 22a GIORNATA

Lukasz Skorupski (Bologna – Brescia)

Dopo la grande vittoria nel derby contro la Spal il Bologna di Mihajlovic è a soli 4 punti dal sesto posto, e la gara casalinga contro il fanalino di coda Brescia sembra l’occasione giusta per continuare a sognare. I padroni di casa sembrano in un buon momento di forma, gli ospiti dovranno ancora fare a meno di Mario Balotelli: per Lukasz Skorupski il passivo sarà sicuramente limitato, con buonissime probabilità di portare a casa un’importante imbattibilità.


Alessio Cragno

Alessio Cragno (Cagliari – Parma)

Il giovane portiere ex Under 21, reduce dal lunghissimo infortunio, è tornato titolare nella gara di domenica scorsa pareggiata a San Siro, risultando uno dei migliori tra i sardi per un paio di interventi decisivi nel secondo tempo. Nella gara di sabato contro il Parma dovrebbe essere confermato titolare e il Cagliari di Maran, che non vince addirittura dal 2 dicembre, ha bisogno di tenere chiusa la porta: Alessio Cragno garantirà un voto più che sufficiente e può regalare il suo primo clean sheet stagionale.


Salvatore Sirigu (Lecce – Torino)

La pesantissima sconfitta contro l’Atalanta, che ha portato ad un ritiro punitivo, e la pesante beffa ai supplementari di Coppa devono essere immediatamente cancellate: il Torino, per salvare la corsa europea e la panchina di Mazzarri, veramente in bilico, deve vincere, pur su un campo ostico come quello di Lecce, e deve sopratutto non subire gol. Salvatore Sirigu è pronto a conquistare nuovamente il +1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy