Empoli, Zajc: dopo tanti pali, finalmente il goal!

Empoli, Zajc: dopo tanti pali, finalmente il goal!

Lo sloveno, tra i migliori in campo contro il Frosinone, ha messo a segno il primo gol stagionale ed ha contribuito all’azione del momentaneo vantaggio.

di Patrizia Monaco
Zajc Empoli 2018

La domenica fantacalcistica è iniziata nel migliore dei modi per tutti i possessori di Miha Zajc. Nel corso del lunch match che ha visto impegnati Frosinone ed Empoli, lo sloveno ha prima insaccato il pallone alle spalle di Sportiello, sfruttando un ottimo assist servitogli dal compagno di squadra Luca Antonelli, Dopodiché, nella ripresa, ha tirato il calcio d’angolo da cui è nato il gol del momentaneo vantaggio, siglato da Silvestre.

Dopo ben nove giornate di campionato, la sfortuna è rimasta finalmente alla larga da lui e ha permesso al numero 6 di mettere a segno il primo gol della stagione: tanti, troppi legni hanno fatto sì che tale gioia venisse soltanto sfiorata e quando oggi, dopo appena sei minuti di partita, è scattato il cartellino giallo per lui, centinaia di fantallenatori già maledivano il fatto di aver dato nuovamente fiducia al fantasista classe 1994. Invece no, la fiducia è stata finalmente ripagata e la speranza è che questo +2,5 permetta a Zajc di sbloccarsi e di dare così inizio ad una lunga serie di bonus.

In fondo i numeri parlano chiaro: 8 gol e 14 assist, registrati lo scorso anno in Serie B, non si fanno per caso e testimoniano il talento del giovane centrocampista, capace di essere protagonista anche con la maglia della Nazionale slovena. Un trequartista con un buon tiro dalla distanza e con un’ottima capacità di dribbling, a cui è affidato il compito di tirare tutti i calci piazzati: caratteristiche che lo rendono uno dei nomi, fantacalcisticamente parlando, più interessanti del campionato.

ZAJC: QUANTI BONUS ASPETTARSI DA LUI?

La sensazione è che, sia per quanto riguarda i gol e sia in relazione agli assist, Zajc possa registrate ottimi numeri: probabilmente a fine anno non avrà replicato le stesse cifre dello scorso anno, basti pensare che l’Empoli attualmente si trova a competere contro squadre ben più dotate a livello difensivo, ma la doppia cifra degli assist è senza dubbio alla portata dello sloveno, mentre per i gol non sarebbe utopia pensare alle 7 o 8 marcature stagionali.

Se lo augurano i fantallenatori che hanno puntato su di lui, ma anche i tifosi dell’Empoli: proprio dai suoi piedi, infatti, passeranno le speranze di salvezza della squadra toscana, capace di giocare un calcio vivace e frizzante ma estremamente sfortunata (e a tratti inconcludente) in questa prima parte di campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy