Difensori del Chievo: i consigli su chi scegliere

Difensori del Chievo: i consigli su chi scegliere

I nostri consigli su chi scegliere tra i difensori clivensi dopo questo avvio di campionato

di Redazione Fantamagazine

In linea con quanto visto la scorsa stagione, la difesa del Chievo si conferma una delle più ostiche e migliori del nostro campionato.
Diamo uno sguardo nel dettaglio a quali sono i protagonisti di questo reparto e come è cambiata la loro appetibilità rispetto ad inizio campionato.

IL QUARTETTO TITOLARE

La corsia di destra è affidata come atteso a Nicolas Frey, terzino ordinato e attento in fase difensiva, poco propenso alla spinta che difficilmente arriva in zona bonus. Sull’out di sinistra grande protagonista Massimo Gobbi, che ha confermato quanto ci si aspettava in estate e che in questa prima fase di campionato ha mantenuto buoni livelli con voti più che sufficienti e fornendo spesso e volentieri invitanti cross ai compagni. Al centro troviamo la coppia Gamberini – Cesar, con l’esclusione momentanea del leader degli scorsi anni Dainelli. Questa coppia centrale offre ottime garanzie sulle palle alte, sia in fase difensiva che sui piazzati offensivi, e più di una volta il gigante sloveno ha mancano il gol proprio per un soffio.

LE ALTERNATIVE

Jolly che può giocare sia a destra che a sinistra abbiamo Fabrizio Cacciatore, che in questo primo scorcio di stagione è stato spesso chiamato a gara in corso ma ha avuto anche un paio di chance da titolare per far rifiatare i compagni nell’intenso turno infrasettimanale. Passato da certo titolare ad agosto a riserva di lusso c’è poi Dario Dainelli, che ad oggi vediamo che terza scelta ma che può tornare sicuramente utile nel momento in cui uno dei due compagni dovesse infortunarsi o essere squalificato.
Non è da escludere tuttavia che durante la stagione Dainelli possa per qualche giornata riconquistare il suo posto titolare, ma la sua precaria condizione fisica ci fa pensare ad un suo utilizzo più attento e contenuto rispetto agli scorsi anni.
Il grande nome che molti stanno ancora aspettando è Federico Mattiello, giovane molto promettente scuola Juve che è tornato ad allenarsi da tempo col gruppo dopo il brutto infortunio della scorsa stagione, ma che ancora deve trovare spazio durante questo campionato. Restiamo convinti che lui possa rappresentare una possibile sorpresa in questo campionato e che nel giro di qualche settimana troverà il suo spazio. Chiude il reparto Gennaro Sardo che come atteso rimane l’ultima scelta di Maran e difficilmente verrà schierato.

CHI PRENDERE, CHI EVITARE

Il pezzo forte della difesa del Chievo sembra ora essere Gobbi, che assicura buoni voti conditi da qualche bonus.
Cresce forte l’appetibilità di Cesar, che pare aver accantonato la voglia di bisticciare con gli avversari e collezionare cartellini gialli per iniziare a portare a casa ottimi voti e chissà che non inizino ad arrivare pure i bonus.
Buon colpo low cost potrebbe essere Frey, titolare e costante nel rendimento.
Per gli amanti del rischio c’è Mattiello, tanto un’incognita sulla tenuta fisica, quanto una certezza sul rendimento. Chi ha tempo per aspettarlo sicuramente può spenderci qualche credito.
Gamberini è un pò a cavallo tra chi è segnato in verde e chi invece è segnato in rosso. Apparentemente titolare in questa stagione, è spesso colpito da guai fisici che lo costringono a saltare diverse partite. Non il massimo per un fantallenatore.
Differentemente da quanto ci si poteva attendere un paio di mesi fa, scende l’appetibilità di Dainelli, in costante ballottaggio da sfavorito con Gamberini.
Poco appetibile anche Cacciatore, che difficilmente partirà titolare da qua in avanti e sicuramente non è il classico giocatore che si distingue per bonus e voti da urlo.
In ultima fila l’esperto Sardo, che riteniamo poco utile in termini fantacalcistici per le vostre squadre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy