Consigli Fantacalcio, Torino: Zaza al punto di svolta

Consigli Fantacalcio, Torino: Zaza al punto di svolta

Con Giampaolo in panchina Zaza potrebbe essere titolare al fianco di Belotti, alla ricerca di un riscatto che si attende da troppo tempo

di Mauro Maccioni

Sembra lontano il tempo in cui Simone Zaza, dopo l’esperienza spagnola al Valencia, era conteso da diverse squadre in Serie A. Tra queste c’erano la Sampdoria di Giampaolo e il Torino, uscita vincitrice dallo scontro. A Giampaolo era rimasto l’amaro in bocca ma ora, dopo due stagioni, può finalmente abbracciare l’attaccante ex Juventus.

TITOLARE NEL 4-3-1-2

Zaza è il primo ad ammettere le proprie colpe, asserendo che uno come lui, anche se non è un fenomeno, può fare molto meglio. Poi, si lascia andare a un polemico “Per segnare, bisogna giocare.” Se con Longo e Mazzarri ha avuto poche possibilità, con Giampaolo la storia potrebbe essere drasticamente opposta. Nel 4-3-1-2 del tecnico – impossibile pensare a una mutazione del modulo -, Zaza probabilmente farà coppia con Belotti davanti al trequartista. Giampaolo predilige una coppia di attaccanti complementari, uno più mobile e uno più statico, con i due granata che ben si rifanno a questo schema.

ULTIMA POSSIBILITA’

Per Zaza, dunque, si profila un’altra occasione, ghiotta come poche rispetto all’ultimo periodo. Ora, tutto è nelle mani del giocatore, che dovrà dimostrare di essere affidabile e di poter sostenere il peso dell’attacco insieme al capitano del Toro. Dopo 6 reti e 2 assist in 24 presenze di Serie A, condite da 7 sgradevoli – fantacalcisticamente parlando – ammonizioni, puntare su Zaza risulta complesso. O, quantomeno, si è un po’ restii. Ma è anche vero che spesso le rivelazioni del campionato sono i giocatori come Zaza, che si giocano tutto per non cadere nel dimenticatoio. In attesa di scoprire le mosse sul mercato del Torino, ora come ora Zaza è una possibile sorpresa per uno degli ultimi posti nella propria rosa. Nella speranza di stupire tutti, Zaza potrebbe regalare qualche gioia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy