Consigli Fantacalcio, Napoli: che abbondanza in attacco!

Sei giocatori si contendono tre soli posti: ecco, quindi, le gerarchie

di Mauro Maccioni

Avere troppe scelte mette in difficoltà, specie se queste sono tutte di alto livello. Ma, decisamente, è meglio che avere penuria. La pensa così anche Gattuso, che per l’attacco ha a disposizione un ampio roster da cui pescare di settimana in settimana.

SEI UOMINI PER TRE MAGLIE

Le gerarchie in attacco sono più o meno definite, almeno sulla griglia di partenza. Ma il calendario fitto e la voglia di mettersi in mostra cambieranno, sicuramente, le carte in tavola. Nel tridente offensivo – marchio di fabbrica di Gattuso – il più grande dubbio è quello della punta titolare, ruolo a cui concorrono Mertens, Osimhen e Petagna. Partiamo con una certezza, ovvero che il titolare sarà Mertens. “Ciro” difficilmente potrà essere detronizzato ma Osimhen, permetteteci il giochino, prepara il colpo di stato. Con il benestare della società, che sul ragazzino per cui ha investito 70 milioni punta, e anche molto. Ma, inizialmente, Osimhen dovrà dimostrare tanto, anche perché Mertens, soprattutto a Napoli, non è uno qualunque. Parte più indietro Petagna, che verrà utilizzato in partite in cui si richiede fisicità o, per lo più, a partita in corso, anche se non è da sottovalutare il fattore turnover che, soprattutto quest’anno, sarà quasi onnipresente. A sinistra Insigne è sicuro del posto, con Lozano che parte più dietro e, soprattutto, più portato alla fascia destra, dove lui e Politano si giocano il ruolo lasciato vacante da Callejon.

Il Napoli, dunque, si prepara alla prossima stagione con 6 potenziali titolari e altri 4 – Milik, Ounas, Llorente e Younes – in vendita. Un’abbondanza che fa felice Gattuso, pronto a dimostrare che il Napoli dello scorso anno si stava solamente scaldando.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy