Consigli Fantacalcio, Milan: Kjaer in vantaggio su Musacchio

Consigli Fantacalcio, Milan: Kjaer in vantaggio su Musacchio

Pioli prepara la formazione anti-Juventus e manda anche forti segnali per il Fantacalcio

di Mauro Maccioni

Il calcio riprende e, insieme a lui, ritornano i ballottaggi immortali, di quelli che ogni stagione mettono sotto pressione i fantallenatori. Pensiamo a Ospina-Meret, tanto per dirne uno. Ma anche la difesa del Milan ha spesso regalato sorprese e, per quanto riguarda il duello Kjaer-Musacchio, si riparte da dove ci eravamo lasciati.

KJAER IN VANTAGGIO

Il fatto che Gabbia sia stato titolare nelle ultime uscite è stato solo a causa dell’infortunio di Kjaer, che ormai è il titolare assoluto. Musacchio, invece, sembra scivolare sempre di più in un tunnel. Tramite il suo agente ha fatto sapere di voler cambiare aria nel caso in cui le cose non fossero cambiate, ma l’aria che tira indica che le cose, effettivamente, tanto cambiate non siano. Il danese, tornato dall’infortunio, scenderà in campo contro la Juventus in Coppa Italia e, a meno di sorprese, sarà il titolare anche in campionato. Kjaer ha una certa età e sicuramente ci sarà spazio anche per gli altri, dato il calendario così fitto. In ogni caso, se si dovesse compiere una scelta – come farà il Milan a fine stagione – l’ago della bilancia pende verso il danese.

FORMAZIONE ANTI-JUVE

Pioli deve fronteggiare una penuria di scelte per la sfida contro la Juventus. Dovrà fare a meno di Ibrahimovic, Castillejo e Theo Hernandez, tutti e tre squalificati – e il primo anche infortunato. Pertanto Pioli spinge verso il cambio modulo: 4-3-2-1 e albero di Natale. A sinistra ci sarà Calabria, che ha superato Laxalt nel ballottaggio. Il centrocampo sarà il solito, con Bennacer, Kessié e Bonaventura, che tra l’altro ha accettato il prolungamento del contratto fino al termine della stagione. L’unica punta sarà Rebic, mentre alle sue spalle si muoveranno Calhanoglu e Paquetà. Da questo si evincono due elementi. Il primo è che Paquetà potrà mettersi in mostra e dimostrare ciò per cui è stato pagato. Il secondo è che Leao va verso l’ennesima bocciatura.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy