Consigli Fantacalcio, Juventus: chi affiancherà Cristiano Ronaldo contro l’Inter?

Consigli Fantacalcio, Juventus: chi affiancherà Cristiano Ronaldo contro l’Inter?

Tra i tanti campioni bianconeri, scopriamo chi potrebbe avere la meglio nei ballottaggi Ramsey-Bernardeschi e Higuain-Dybala e partire così titolare nel derby d’Italia.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Si sa, il derby d’Italia non è una partita come le altre. Domenica sera infatti, Juventus e Inter scenderanno in campo ciascuna con il proprio bagaglio di storia, emozioni e sfottò verso il fronte opposto. E se da un lato il popolo nerazzurro spera di rivendicare gli ultimi otto anni vissuti all’ombra di Madama, affidandosi a quell’Antonio Conte strappato dal suo passato bianconero, dall’altro i tifosi juventini decidono di confidare nelle qualità sopraffine della loro rosa per ribadire chi comanda ai nemici di sempre.

A tal proposito però, se le scelte di Maurizio Sarri appaiono scontate in difesa e a centrocampo, non si può dire lo stesso dell’attacco, dove alla luce delle recenti prestazioni risulta alquanto difficile ipotizzare i nomi di coloro che affiancheranno il cinque volte Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo.

Lo stesso tecnico bianconero ha più volte ribadito di non considerare una mera riserva nessuno dei campioni che ha a disposizione, bensì di decidere di volta in volta il terzetto titolare, a seconda di chi – fatta eccezione per il solo CR7 – gli fornisce maggiori garanzie fisiche e mentali durante gli allenamenti. Non a caso, nell’ultima chiacchierata con la stampa avuta nel post-Bayer Leverkusen, il tecnico si è così espresso:

Bernardeschi mi era piaciuto negli ultimi giorni di allenamento: il Bayer, quando porta il pressing, lascia gli spazi e la gamba di Bernardeschi poteva tornarci utile. Inoltre volevo far riposare Ramsey, che non ha giocato perché veniva da tre gare di fila dopo mesi di inattività e aveva bisogno di riposo.

Higuain e Dybala sono entrambi in condizione fisica e mentale e ti fanno fare bella figura. Come li alterni, fanno bene. La verità è che per me seduto al bar è una bella suggestione farli giocare assieme con Cristiano, ma seduto in panchina devo pensare all’equilibrio della squadra e in fase di costruzione la Juventus non è ancora pronta per sostenerli contemporaneamente. In questo momento mi sembra prematuro, abbiamo soluzioni alternative sulla trequarti, tutte di livello.

Douglas Costa? Quando torna, possiamo giocare in alcune gare con un modulo diverso, ma l’obiettivo è portare i nostri big a giocare tutti insieme”.

JUVENTUS, IL PROBABILE ATTACCO CONTRO L’INTER

Esclusi dunque Cuadrado, che al momento sta svolgendo egregiamente il ruolo di terzino destro sopperendo alla contemporanea assenza degli infortunati De Sciglio e Danilo, e il lungodegente Douglas Costa, resta da capire chi nella sfida al vertice contro l’Inter sarà il trequartista e alle spalle di chi quest’ultimo agirà. Partendo ovviamente dal presupposto che Cristiano Ronaldo è inamovibile, bisogna sciogliere i dubbi sui due nomi che alla fine potrebbero spuntarla nei rispettivi ballottaggi tra Ramsey e Bernardeschi per il ruolo di trequartista e tra Higuain e Dybala per il ruolo di partner della leggenda portoghese.

Nel primo ballottaggio, dovrebbe avere la meglio Ramsey, che nel match di Champions League è partito dalla panchina giocando solo nel quarto d’ora finale e recuperando di fatto le energie perse nelle ultime gare ravvicinate, che lo avevano visto partire sempre titolare. Probabile panchina quindi per Bernardeschi, che potrebbe comunque subentrare poi a gara in corso.

Per quanto riguarda invece il secondo ballottaggio, ad oggi non esiste un favorito. Continua infatti, il testa a testa serrato tra Higuain e Dybala, che tra goal, assist e intesa nata e ritrovata con Ronaldo, stanno facendo di tutto per complicare, in positivo s’intende, la vita e le scelte di mister Sarri. Ciononostante, sembra che alla fine contro i nerazzurri verrà riconfermato il Pipita, reduce dall’ottima prestazione europea e in grado con la sua fisicità di dare del filo da torcere alla granitica e torreggiante difesa nerazzurra. Dal canto suo, la Joya rimarrebbe uno dei principali cambi a disposizione del tecnico bianconero, che potrebbe utilizzare la sua velocità e i suoi cambi di gioco per spaccare la partita quando il reparto arretrato dell’Inter sarà inevitabilmente sulle gambe.

JUVENTUS, COME SI COMPLETA LA PROBABILE FORMAZIONE CONTRO L’INTER?

Una volta ipotizzato l’attacco, non rimane altro che scoprire il resto della probabile formazione della Juve a San Siro. In porta si va verso la conferma di Szczesny, davanti al quale si muoveranno i centrali Bonucci e De Ligt sostenuti dagli esterni bassi Cuadrado e Alex Sandro. A centrocampo non dovrebbero esserci novità, con il trio veterano Khedira-Pjanic-Matuidi a farla da padrone, mentre in avanti, come già detto, dovrebbe vedersi Ramsey alle spalle di Higuain e Cristiano Ronaldo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy