Consigli Fantacalcio, Inter: Handanovic è il motivo per sorridere

Il ritorno del capitano dà nuovi stimoli alla stagione nerazzurra.

di Massimo Angelucci

Non sarà una gioia piena, ma è pur sempre un motivo per sorridere. Un sorriso amaro sicuramente, ma comunque una luce in fondo al tunnel di una crisi in cui l’Inter è andata ad infilarsi in questo girone di ritorno. Stiamo parlando del ritorno tra i pali del numero uno sloveno Samir Handanovic, assente dai campi dal 26 gennaio a causa di una frattura al mignolo della mano sinistra.

E quanto è mancato lo si è visto nel derby d’Italia, dove grazie alle sue parate ha evitato ai suoi compagni un passivo ancora più pesante. Molto importanti infatti, sono state le respinte sul colpo di testa di Matthis De Ligt e sul diagonale di Blaise Matuidi, con quest’ultima effettuata proprio con la mano che aveva subìto il pesante infortunio. Un rientro quello del capitano nerazzurro che sicuramente fa stare più tranquilla anche la batteria di difensori nerazzurra formata da Bastoni, De Vrij, Godin e Skriniar, che psicologicamente hanno patito non poco l’assenza di Handanovic.

A Samir è dunque affidato il rush finale di questa stagione, dove l’Inter è ancora in corsa in Coppa Italia ed in Europa League, con il campionato in bilico visto il fardello degli scontri diretti persi sia con la Juventus che con la Lazio. Intanto, la prestazione di Handanovic di ieri sera dovrebbe essere propedeutica al rinnovo del contratto in scadenza nel 2021. L’incontro per discuterne con la società è però rimandato a fine stagione per volontà del tecnico nerazzurro Antonio Conte, che non vuole distrazioni durante le partite, ma si può già dire che il futuro dell’Inter è in buone mani se sono quelle di Handanovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy