Consigli Fantacalcio, Inter: chi scende e chi sale

Attenzione a Godin, attendete invece il ritorno a pieno ritmo di Sensi

di Gian Luca Losi

Conte, nell’ultima vittoriosa trasferta dell’Inter al San Paolo, ha scelto di relegare in panchina due dei giocatori che Marotta gli ha messo a disposizione a partire dalla scorsa estate: Diego Godin e Stefano Sensi; anche se crediamo che le motivazioni siano, tra i due giocatori, ben differenti.

SITUAZIONE GODIN

L’ex Atletico Madrid dopo un avvio di stagione da titolare inamovibile, ha subito un po’ di turnover per via dell’età; e per un maggiore impiego nelle partite di Champions League, sta trovando sempre meno spazio nell’undici titolare a favore di Bastoni. Le ragioni sono da trovarsi in un mancato adattamento alla difesa a tre, schieramento in cui il mister leccese chiede ai suoi difensori oltre che spiccate doti difensive anche compiti di impostazione, in particolare in avvio d’azione. In quest’ultimo fondamentale si riscontra la pecca maggiore di Godin, senza contare che l’impiego del giovane difensore italiano, di piede mancino, consente lo spostamento a destra di Skriniar, zona di campo in cui il difensore slovacco si trova molto più a suo agio.

Si mostra quindi necessario l’innesto di Bastoni nelle vostre squadre, nel caso abbiate punto sull’uruguaiano in difesa. Infatti, anche alla luce anche delle ultime dichiarazioni di Conte, Bastoni sembra in netta ascesa (si parla addirittura di una cessione di Godin nel mercato invernale).

SITUAZIONE SENSI

Per Sensi il discorso è ben diverso, il suo brillante avvio di stagione è stato interrotto da un infortunio subito in occasione della partita persa contro la Juventus e da una ricaduta nella trasferta di Dortmund. Lo staff tecnico nerazzurro adesso valuterà con cautela le sue condizioni per non rischiare altri infortuni vista l’importanza dell’ex Sassuolo nello scacchiere tattico di Conte. Anche un arrivo di Vidal crediamo che non gli toglierebbe spazio, anzi un giocatore del carisma e dell’impatto del cileno lo aiuterebbe probabilmente a ritrovare la luce e le giocate delle prime giornate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy